Excite

Franz Ferdinand - You Could Have It So Much Better

Etichetta: Domino - Voto: 6
Brano migliore: I'm your Villan, The fallen
Acquista il disco su IBS

Ed eccoli qui al varco, dunque, i Franz Ferdinand autori due anni fa dell'eponimo album che ha, se non dato il via, sicuramente sdoganato il revival della new wave di stampo 80's.
You Could Have It So Much Better with...Franz Ferdinand è un disco di conferma, come si confà ad ogni buon secondo album. 

di Joyello

Tredici tracce sulla falsariga di quelle del primo con anche alcune sorprese rappresentate da tre ballads acustiche a offrire un lato della band del tutto inedito. Di queste la più tracurabile è sicuramente la bruttina Fade Together che mi auguro rimarrà un capitolo a parte. Graziosa invece Walk Away che trae ispirazione dalle nichiliste ballate di The Smiths, testo incluso, mentre Eleanor Put Your Boots On è invece la più classica delle canzoni d'amore dedicata a Eleanor Friedberger  dei Fiery Furnaces che (l'ho scoperto in rete) è la fidanzata di Alex Kapranos!  
Un album con alti e bassi ma nella sua interezza molo gradevole, fatto di pop chitarristico di ottima fattura e... destinato direttamente ai primi posti delle classifiche con tutti i pro e i contro che questo comporta, soprattutto in considerazione dell'aria di insofferenza mista a sufficienza del critico musicale che è dentro ognuno di noi.
Sarà facilissimo leggere cattive recensioni: La band di Kapranos ha optato per un'evoluzione poco rischiosa del proprio suono che in questo album è davvero molto vicino a quello del precedente con l'ostentata sicumera di aver costruito una sonorità molto personale laddove altre giovani band-clone nate sulla scia del loro successo, invece, non sono riuscite (o meglio non riusciranno).
Tranquilli, quindi: Franz Ferdinand sono qui, più Franz Ferdinand che mai! Con svisate funky (l'ottima iniziale The Fallen), flower-punk (What you meant), MaDchester (la conclusiva Outsider) ed immancabili/irrinunciabili rimandi a certa rock-disco come nel dance-tune al fulmicotone I'm you Villan che strizza l'occhio con disinvltura sia a The Knack che a Village People. Un sicuro smash hit, soprattutto da concerto.
Basta: non voglio aggiungere nient'altro laciandovi da soli a scoprire questo disco che presto sarà nelle case di tutti noi (commesse della STANDA incuse).

In rete:

- Franz Ferdinand, sito ufficiale

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017