Excite

12 - 3 - 1955, Charlie Parker non vola più

A soli 35 anni, devastato dall'eroina, muore a New York uno dei più grandi musicisti del secolo scorso: Charlie Parker. Creatore di un linguaggio musicale spericolatamente innovativo e pressoché ineguagliabile, Bird ha influenzato generazioni di musicisti, scrittori (Kerouac), registi (Clint Eastwood), bruciando la propria vita ad una velocità folle, la stessa che esibiva nelle sue leggendarie improvvisazioni. Il modo migliore per ricordare un musicista è farne ascoltare la musica. Ascoltarla ammirandone l'esecuzione in video, è ancora meglio. Quelli che seguono sono 5 video di Charlie Parker "live". Buona visione.

"Sul finire degli anni 40 Dizzie Gillespie e Charlie Parker, Diz and Bird, diedero vita ad uno dei sodalizi più creativi della storia del jazz. I due registrarono anche alcuni dischi come "Salt Peanuts," "'Shaw Nuff," "Groovin' High," e "Hot House".
La performance registrata in questo video è molto probabilmente quella relativa alla cerimonia di consegna dei Down Beat Award del 1952. Alla batteria Charlie Smith, Sandy Block al basso, Dick Hyman al piano.
Gli ultimi giorni di CHarlie Parker ricordati in un toccante documentario, con testimonianze dirette dei protagonisti di allora.
"Bean and Bird", suonano una Ballade.
Un minuto e mezzo di rara potenza (tratto dal documentario "The Charlie Parker Story" prodotto dalla BBC ), in compagnia di cari amici come Buddy Rich alla batteria, Hank Jones al piano e Ray Brown al basso.
Il trombettista Chet Baker ricorda il suo provino con Charlie Parker, avvenuto nel 1952.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017