Excite

13-3-1966, ricordando Lucio Fulci

Regista (“Zanna bianca”, “Non si sevizia un paperino”, alcuni dei suoi film più conosciuti), attore (“un americano a Roma”, “il miele del Diavolo” fra gli altri) ma anche paroliere di note canzoni come “24000 baci” e “Il tuo bacio è come un rock”.
11 anni fa moriva Lucio Fulci. La playlist di oggi è tutta per lui.

La biografia di “uno dei registi più prolifici del cinema italiano”.
Filmografia, filmati, foto più un’intervista di qualche anno fa su “La paura in Italia”.
Da “I ladri” (1959) fino a “un gatto nel cervello” (1990) le trame dei suoi film.
“Io non mi ritengo niente più che un artigiano. Il cinema per me é soprattutto tecnica, lavoro, professionalità. Io non ho paura del buio, ho paura di accendere il televisore perché mi darà terrori da covare dentro me stesso, facendo apparire un mondo orrendo e deforme”. Per chi vuole saperne di più sulla vita di Fulci.
Due testimonianze a cura di Giacomo Cacciatore e Danilo Arona su Lucio Fulci, “Il terrorista dei generi”.
Da questo link la possibilità di scegliere tra numerose scene tratte dai suoi film. La visione di alcuni filmati è sconsigliata a persone troppo suscettibili.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017