Excite

50 Cent: 'I soldi di Gheddafi all'Unicef'

Evidentemente l'esempio serve. Eccome se serve. Dopo le scelte di Beyoncé, Nelly Furtado, Mariah Carey e Usher anche 50 Cent si sbarazzerà – in modo ragionevole e onorevole – del denaro intascato da Muammar Gheddafi.

Il rapper statunitense ha infatti annunciato di voler fare una cospicua donazione all'Unicef, l'agenzia dell'Onu per i bambini. Il denaro risale a sei anni fa, nello specifico riguarda un'esibizione che Curtin James Jackon III (così all'anagrafe di New York) ha tenuto nel corso del festival del cinema di Venezia. Sarà un caso, ma già in due casi su tre l'Italai è il luogo prescelto per gli show.

'In seguito agli eventi in Libia, 50 Cent donerà all'Unicef quanto avuto dai Gheddafi. Il denaro servirà per aiutare le donne e i bambini in difficoltà durante questa crisi' ha riferito il portavoce del granitico artista.

Intanto, 50 Cent è finalmente pronto a sbarcare sul grande schermo. L'artista ha infatti sceneggiato e interpretato il film Things Fall Apart, diretto da Mario Van Peebles e costato 7 milioni di dollari. Nella pellicola, le immagini di 50 Cent dimagrito decine di chili hanno fatto il giro del mondo destando grande sorpresa: la storia racconta infatti le vicende di un giocatore di football malato di cancro. Al suo fianco Ray Liotta e lo stesso Van Peebles.

Ma le escursioni cinematografiche del rapper statunitense non si fermano qui: . proprio in questi giorni stanno iniziando le riprese di Freelancers, pellicola prodotta dalla sua casa cinematografica Cheetah Vision Films e diretta da Jesse Terrer: la storia affronta il dramma di un figlio, interpretato dallo stesso 50, che dopo l'assassinio del padre poliziotto decide di arrularsi. Per finire poi a far parte di un gruppo di agenti deviati. Primo ciac a fine marzo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018