Excite

Afterhours - Ballads for little hyenas

Etichetta: Mescal - Voto: 7
Pezzo migliore: Fresh Flesh

Le Ballate per piccole iene degli Afterhours escono in questi giorni con le liriche tradotte in inglese e con il titolo  Ballads for little hyenas.
Da aggiungere allaltra recensione cè poco se non che, almeno per noi italiani, quelledizione nella nostra lingua risulta un poco più efficace. Le differenze esecutive sono pochissime e quelle più evidenti riguardano un missaggio un po più chitarroso per male in povere (che in inglese diventa sparkle) e un extra-track, la cover di The Bed di Lou Reed, già presente nel singolo ballata per la mia piccola iena con Gred Dulli a farla da padrone.

Ricordo che Afterhours hanno iniziato la loro carriera nel mondo dellunderground proprio cantando in inglese. Non appare così strano, quindi, sentire Manuel Agnelli esprimersi in quel lessico. Fa, casomai, piacere sapere che questa volta loperazione è finalizzata ad un vero e proprio tentativo di esportazione che, se ci fosse un po di giustizia, dovrebbe portare qualche frutto.
Lalbum (Mescal) è uscito sabato in tutta Europa (esclusa linghilterra) mentre negli Stati Uniti uscirà a marzo per One Little Indian.
In questa direzione ci è apparso ottimo il lavoro di Agnelli per la trascrizione dei testi che ha goduto della supervisione sia di Greg Dulli (già co-produttore dellalbum) che di Bobby McIntyre (co-produttore e batterista dei Twilight Singers) e John Parish (PJ Harvey, Giant Sand) ma soprattutto dellex Cousteau Davey Ray Moor.
Una cosa divertente che ho trovato in rete è un sito che cerca di raccogliere adesioni per una campagna contro gli Afterhours in inglese. Se volete farvi due risate (o magari aderire alliniziativa), lo trovate QUI.
Sullo stesso sito, per altro, ci sono pubblicati i testi tradotti. QUI.

Il gruppo, che è recentemente rimasto orfano di Andrea Viti (il bassista), si è affrettato a trovare un sostituto (il valido Roberto DellEra) per portare in giro per lEuropa questa nuova esperienza internazionale. Ecco le date che comprendono anche qualche occasione italiana:

18/02 PORDENONE - Deposito Giordani
24/02 CORTEMAGGIORE (PC) - Fillmore
25/02 VERONA - Gate 52
03/03 FIRENZE - Saschall
04/03 ANCONA - Barfly
10/03 VENARIA REALE (TO) - Teatro della Concordia
11/03 BOLOGNA - Paladozza
15/03 AMSTERDAM (OLANDA) - Paradiso
16/03 ROTTERDAM (OLANDA) - Rotown
17/03 GRONINGEN (OLANDA) - Vera
18/03 UTRECHT (OLANDA) - Ekko
30/03 MILANO - Alcatraz

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017