Excite

Analisilogica, censura a Sanremo?

Il brano s'intitola Ma c'era il sole. E, almeno a detta dei suoi autori, la band emergente di Cinisello Balsamo Analisilogica, sarebbe stata oggetto di una "censura" da parte della commissione selezionatrice del prossimo festival di Sanremo: "Abbiamo motivo di credere – dice la band su Youtubeche si tratti di un atto di censura politica verso un pezzo liberamente ispirato ai principi della Convenzione internazionale sui diritti del Fanciullo, della Dichiarazione universale sui Diritti umani, in alcun modo lesiva della dignità di nessuno e tantomeno offensiva verso alcuna categoria. È un atto inaccettabile (siamo nel 2010), ingiustificato e in contrasto con l'articolo 21 della Costituzione italiana".

Al centro del testo della canzone, presentata per la sezione Nuova Generazione, ci sono le vicende di un bambino mutilato dalle bombe. In particolare, secondo la commissione, sarebbe una frase a essere finita sotto la lente: "Gli uomini bianchi che parlano quella lingua strana non mi piacciono. È colpa loro se adesso la mia famiglia non è più felice". L'articolo 3 del regolamento sancisce infatti che i testi non devono contenere elementi "discriminatori in ragione di età, sesso, orientamento sessuale, condizioni personali e sociali, razza, lingua, nazionalità, opinioni politiche e sindacali, credenze religiose".

Analisilogica – Ma c'era il sole

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017