Excite

Avril Lavigne, l'8 settembre a Torino

Dopo il buon successo di What the hell Avril Lavigne tira fuori dal cilindro dell'ultimo album, Goodbye Lullaby, il nuovo singolo, intitolato Smile. Tentando di raddrizzare le sorti del disco, che sembra andare non troppo bene. Il pezzo è già in rotazione radiofonica dal 29 aprile. Accompagnato – con un po' di ritardo, quasi un mese – dal nuovo video, uscito il 20 maggio.

Guarda le foto di Avril Lavigne

La scelta per questo nuovo clip è stata dunque quella di tornare alla Lavigne degli inizi, quella punk tutta ciocche colorate e faccia da schiaffi. Solo che ora ha 27 anni e non è esattamente un'adolescente. Insomma, sembra una manovra di marketing che non si sposa benissimo al tono dell'ultimo album: 'Ho 26 anni – aveva detto in occasione dell'ospitata all'ultimo Sanremo – negli ultimi anni sono successe molte cose. Dopo essere rimasta ferma per un po', sono davvero contenta di esser tornata a fare musica, di tornare a suonare, e anche di impegnarmi con cose come la mia fondazione'.

Intanto, l'8 settembre prossimo la cantante canadese si esibirà al PalaIsozaki di Torino nel contesto del suo tour europeo. Si tratta di un ritorno torinese, visto che già cinque anni fa la Lavigne s'era esibita nell'ambito degli eventi organizzati per festeggiare i giochi olimpici invernali. E per arrotondare, visto che il disco sembra appunto essere stato accolto tiepidamente, la cantante ha messo in vendita la megavilla in cui ha convissuto con l'ex marito Deryck Whibley dei Sum 41. Il prezzo? 9,5 milioni di dollari per 8 camere da letto, 10 bagni, un garage che contiene 10 auto, una sala per i vini, una piscina e un arredamento costosissimo. Costruita nel 2003, si trova nella migliore via di Bel Air Crest.

Avril Lavigne - Smile

Fonte foto: Youtube

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020