Excite

Beady Eye, Across the universe per il Giappone

Da poche ore è disponibile il nuovo singolo dei Beady Eye. Non è una pubblicazione qualsiasi tratta dal primo disco Different gear, steel speeding. Per quello c'è da attendere. Si tratta piuttosto di un brano inciso appositamente per il Giappone: Liam Gallagher e compagnia si sono infatti infilati ai Rak Studios di Londra e hanno registrato una cover di Across the universe degli amatissimi Beatles.

Domenica scorsa, invece, la band ha preso parte all'evento benefico intitolato Japan Disaster Benefit alla Brixton academy con Paul Weller, Primal Scream e altri artisti. Il bottino è stato di 200mila euro che finiranno allo Tsunami appeal della Croce rossa giapponese. Un bel contributo da parte della musica britannica a chi, dall'altra parte del mondo, ha perso tutto.

Tornando alla musica registrata, da oggi Across the universe, suonata anche in versione live dal gruppo nel corso di alcuni concerti, è disponibile sul sito ufficiale della nuova band del piccolo Gallagher. Buona parte del prezzo, riferiscono dalla compagine, finirà alle aree colpite dal terribile terremoto del 6 marzo: il resto è costituito da tasse e imposte che è impossibile devolvere in beneficenza. Oltre tutto, i Beady Eye hanno anche organizzato una sorta di tombola: a tre fan che compreranno il pezzo sarà assegnato un poster disegnato da Gem Archer e autografato da tutta la combriccola.

Ascolta Across the universe nella versione Beady Eye

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019