Excite

Bebo & Cigala - Lagrimas Negras

Etichetta: Bmg - Voto: 7.5
Brani migliori: Lagrimas negras

Un progetto entusiasmante, due artisti di valore internazionale, una cd da custodire gelosamente nella bacheca dei capolavori.
Si può definire solo in questi termini il lavoro di Bebo Valdés, leggenda della musica cubana, e Diego "El Cigala", una delle voci più calde e rappresentative del flamenco moderno.

a cura di Zoro

"Lagrimas Negras" è un esperimento riuscitissimo, nonostante le distanze abissali che separano gli stili dei suoi due creatori. Il binomio che si forma è sorprendente ed è una testimonianza di come la musica, quando è suonata da Artisti di cotanto calibro, supera ogni tipo di barriera, sia essa anagrafica (c'è quasi mezzo secolo di differenza fra i due), compositiva o geografica.
Grazie a Bebo & Cigala è assai facile immergersi nelle atmosfere cubane e spagnole, ripercorrendo quelle canzoni d'amore che aprono la mente e lo spirito verso nuovi orizzoni, tracciati dalle sapienti mani di Bebo e colorati dalla voce suadente e ipnotica di Diego.
Scorrere la biografia di Valdés è un pò come ripercorrere la storia della musica sudamericana. Bebo è un felice ottantaseienne ed è soprattutto uno dei più grandi pianisti cubani, oltre che il protagonista della diffusione del latin jazz in tutto il mondo.
Diego El Cigala è invece l'astro nascente della nuova generazione del canto flamenco, allievo di quel Camaron de la Isla, maestro indiscusso del duende.
Dal loro incontro è nato un lavoro emozionante, pieno di sfaccettature, ricolmo di passione, sensazioni, amore e speranza.
La loro musica arriva davvero al cuore, grazie anche alla regia di Fernando Trueba, il regista premio Oscar con il film Calle 54, dedica immortale ad un genere unico come il latin jazz.
"Lagrimas Negras" è un culto nei paesi sudamericani e soprattutto in Spagna dove è arrivato in vetta alle classifiche di vendita.
Tutti e nove i brani hanno un grande spessore artistico, ricchi di ispirazione e per questo impermeabili ad ogni tipo di critica.
Parte del merito di un simile successo va attribuito anche agli ospiti di primissima fila che hanno voluto partecipare a quest'opera: Javier Colina al contrabbasso, Pirana alle percussioni, Paquito D'Rivera al sax e Federico Britos al violino.
Da segnalare l'interpretazione di Caetano Veloso, che recita con il suo inconfondibile stile in "Curacao vagabondo" e "Eu sei que vou te amar", brano che chiude nel migliore di modi un lavoro da regalare a tutti coloro che ancora si chiedono cosa sia realmente la musica.

In rete:
- Sito Ufficiale
- Il sito della Bmg

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017