Excite

Beyoncé: nuovo album e reunion con Destiny's Child

  • Getty Images

Buone notizie scoppiettanti per i fan di Beyoncé. La cantante più sexy del 21esimo secolo, come è stata recentemente battezzata dalla rivista GQ, complici i buoni calcoli astrali torna alla conquista dell’anno 2013: annuncia un nuovo album di inediti e la reunion con il gruppo storico degli esordi, le Destiny’s Child.

Beyoncé: Ain't Nothing Like The Real Thing, live con Justin Timberlake

Ma iniziamo con ordine. La prima buona nuova è che a due anni di distanza da "4" Beyoncé torna alla carica con un nuovo lavoro di inediti. Il titolo non è stato ancora svelato, ma pare certa la collaborazione con il noto produttore americano Ne-Yo. Intanto l’artista si sta preparando per cantare alla festa d’inaugurazione del secondo mandato del suo amico e Presidente Barack Obama il prossimo 21 gennaio, e poi ad esibirsi al grande evento sportivo del Super Bowl il prossimo 2 febbraio. Spettacolo che si terrà come tradizione tra il primo e secondo tempo della partita più vista dell’anno in Usa e durante il quale Beyoncé presenterà in anteprima il singolo del nuovo album.

Seconda importante notizia: è certa oramai la reuinion con le Destiny’s Child e non solo. La cantante, già guest star del nuovo singolo di Justin Timberlake con Jay-Z, si è resa protagonista lei stessa dell’annuncio sul profilo Facebook che riporta in auge le Destiny’s Child: “I am so proud to announce the first original Destiny’s Child music in eight years!”. L’album "Love Songs" esce il 29 gennaio ed è una compilazione che ha all’interno l’inedito "Nuclear". La produzione è affidata a Pharrell, che è anche co-autore del brano assieme a Michelle Williams, James Fauntleroy e Lonny Bereal. L’ultimo album primo della lunga pausa era stato il quarto "Destiny Fulfilled" fuori nel 2004.

E nel frattempo una super sexy Beyoncé è la ragazza copertina per le pagine di GQ del mese di Febbraio, il numero che la decreta tra la più sexy del 21 secolo e con altre 100 bellezze stellari. Gli scatti sono stati realizzati dal noto fotografo delle star Terry Richardson. “Ho lavorato duramente per raggiungere un obiettivo - ha raccontato sulle pagine di GQ - ossia che entro i 30 anni avrei potuto fare ciò che volevo". "È successo - ha continuato Beyoncé -. Ho sacrificato molte cose per tagliare questo traguardo, ho faticato molto. E non mi resta che ricordare a me stessa che me lo merito”.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017