Excite

Beyoncé, la ragazza che guida il mondo

Run The World (Girls), questo il titolo dell'attesissimo ritorno di Beyoncé, in circolazione da giovedì 21 aprile (ma la rete, come sempre, è arrivata qualche ora prima). Il pezzo è stato scritto da Terius Nash dei The dream e dalla stessa Knowles, che ne ha anche curato la produzione insieme a Switch e Shea Taylor.

Si tratta del tratta del primo estratto dal quarto album solista della cantante di Houston (ancora senza titolo e sul quale vige il massimo del riserbo, a parte le indiscrezioni di qualche manager poco attento), che avrà l'arduo compito di fare seguito al disco-record del 2008 I am... Sasha Fierce, album da tre milioni e mezzo negli Stati Uniti e oltre 200mila in Gran Bretagna. Gli altri due lavori pubblicati dalla regina dell'r'n'b sono Dangerously in love, del 2003, e B'Day, del 2006.

Guarda le foto di Beyoncé

Per ascoltare il pezzo, basta collegarsi al sito ufficiale dell'ex Destiny's Child. Quanto al video, la cui regia è affidata a Francis Lawrence (regista di Io sono leggenda, Bad Romance di Lady Gaga e Circus di Britney Spears), pare che la cantante abbia scelto come location Inglewood, il deserto del Mojave in California. C'è quindi da aspettarsi un clip epico. La cantante, in abiti tra la guerriera e la gladiatrice, sarebbe circondata da tantissimi ballerini: il tutto in un'atmosfera dal sapore bellico. Una curiosità: solo i voli aerei per traghettare i 200 artisti nel deserto sono costati 60mila dollari. Bazzecole, per una superproduzione come quella di Beyoncé.

Una scelta un po' particolare, quella di lanciare il nuovo album con Run the world (girls): ritmica spezzata e forsennata, più adatto alla dancefloor di una serata black che al passaggio radiofonico.

Beyoncé - Run the world (girls)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019