Excite

Biagio Antonacci: morto il padre Paolo, l'ultima dedica su Facebook

  • Getty Images

Biagio Antonacci ha subito un grave lutto, oggi è morto suo padre, Paolo Antonacci, a causa di una grave malattia. Paolo Antonacci se ne va all'età di 79 anni e la notizia della sua morte è arrivata nella mattina. Biagio ha scritto delle parole per suo padre sulla sua pagina facebook dove scrive: “Vorrei poterti ripetere all'infinito grazie ..... Perché grazie a te ho preso la vita come era giusto prenderla. Te ne vai nei giorni di gloria e di festa .... In silenzio....come amavi fare le cose. Spero che la forza sospenda l'eterno dolore//che la vita abbia un senso più forte / E che l'amore sia anche questa assenza. Canterò più forte. Con infinito onore. Ciao Papà......B.”

Commoventi le parole di Biagio di fronte a questo terribile lutto, è normale che i figli sopravvivano ai genitori, ma di certo è sempre una gravissima perdita. Paolo Antonacci lascia, oltre a Biagio, la moglie Onella e l'altro figlio Graziano. A ricordarlo è arrivato anche un comunicato dell'Amministrazione Comunale di Rozzano che si è unita al profondo cordoglio della famiglia per a scomparsa di un uomo di grande qualità umana ed intellettuale. Paolo viene ricordato come una persona che era stimata e molto conosciuta per il suo impegno sociale e civile.

Paolo Antonacci era originario di Ruvo di Puglia, sposatosi con la moglie di Milano, ha sempre vissuto nella periferia sud della città, luogo caro dell'infanzia anche per il figlio Biagio. Per anni era stato presidente dell'associazione Aghea, occupandosi dei ragazzi disabili, diventando così il punto di riferimento per i suoi assistiti e le loro famiglie. Così come lo era per il figlio Biagio, che spesso lo andava a trovare in associazione per donare un sorriso a coloro che suo padre tanto amava, nello stesso quartiere di Rozzano dove lui stesso era cresciuto.

Biagio Antonacci deve partire con il suo Palco Antonacci proprio tra pochi giorni, il 24 maggio infatti è previsto in concerto all'Arena della Vittoria di Bari, dove avrà come ospiti anche Alessandra Amoroso e Giuliano Sangiorgi. La sua seconda data sarà invece quella del 31 maggio allo Stadio San Siro di Milano, in casa, dove ospiterà Eros Ramazzotti e Laura Pausini. Questo tour viene dopo l'uscita del suo ultimo disco “L'amore comporta”, da cui è già stato tratto il singolo “Ti penso raramente”. Ad aprile Antonacci aveva anche svelato un testo delle 13 canzoni del suo nuovo album, dal titolo “Dolore e Forza” che fa quasi pensare a ciò di cui avrà bisogno per affrontare la triste morte del genitore.

Guarda il video di “Ti penso raramente” di Biagio Antonacci

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017