Excite

Billie The Vision & The Dancers The World According To Pablo

Etichetta: Love Will Pay The Bills / Audioglobe Voto: 7.5
Brani migliori: A Man From Argentina Go To Hell
 
La storia sta diventando comune: un disco indipendente, piccolo piccolo, che sbuca fuori da quella straordinaria fucina pop che è il nord Europa e che passo dopo passo, dopo quasi un anno, arriva a far parlare di sé anche da noi.
Stavolta i protagonisti sono sette fricchettoni svedesi, con un nome che di per sé è già un programma ed il look che, se esistesse ancora l'editoria sovietica, li spedirebbe dritti a fare da illustrazione per un articolo bacchettone sul degrado e la mancanza di sani principi nelle società corrotte dal capitalismo.

 
Immaginatevi un Cat Stevens senza religione (o un James Taylor con i capelli, fate voi) che dopo una bevuta in compagnia di amici imbraccia la chitarra e accende il registratore. Il risultato sarebbe più o meno questo: delicati arpeggi, momenti di allegria corale e sguaiata, episodi più malinconici e quel pizzico di approssimazione che rende il tutto maledettamente genuino.

In questa accogliente atmosfera la storia di Pablo Diablo (magari sulla rima si poteva lavorare un po di più) fila via veloce in mezzora esatta attraverso undici racconti che, testi alla mano, si attorcigliano su se stessi svelando ben poco della trama del concept ma sbattendo in faccia a chi ascolta tutta la potenza della scrittura ironica ed immaginifica del deus ex machina Lars Lindquist. Unabilità a cui gran parte degli scandinavi che cantano in inglese non ci hanno di certo abituato.
 
Un esempio? Lattacco di Vamos A Besarnos: I said can somebody set my soul on fire? but somebody set my home on fire and the flames and the smoke laughed right in my face, the insurance company laughed at me too. Alanis, yes I know whats ironic
Niente paura però: non è affatto necessaria la dimestichezza con linglese per restare comunque appiccicati da subito a brani come il lentaccio da colonna sonora Go To Hell o le classiche folk-ballad A Man From Argentina e Ghost, i picchi più alti di un lavoro che ha nellimmediatezza uno dei maggiori punti di forza.
 
Ah, un ultima cosa. Se un po di curiosità vi è venuta, almeno per una volta potete lasciate stare i peer to peer perchè Billie oltre ad essere bravo è anche generoso. Sul sito ufficiale della band infatti trovate lintero album, insieme al precedente I Was So Unpopular in School and Now They're Giving Me This Beautiful Bicycle, in download gratuito.
Più di così
 
 
In rete:

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017