Excite

Bono critica i leader del G8

Nella recente querelle che ha visto coinvolti Bob Geldof e Al Gore, si è inserito anche Bono.
Il cantante degli U2 ha recentemente definito una "doccia fredda" gli ultimi dati sugli aiuti finanziari che i paesi del G8 forniscono all'Africa.

Sembra infatti che nel biennio 2004-2006, i paesi ricchi abbiano contribuito per meno della metà dell'ammontare promesso all'Africa due anni fa al summit di Gleneagles.

Bono ha parlato di "crisi di credibilità" dei paesi ricchi e della necessità che i loro leader "si sveglino". "Chiedo ai aggiungere altri 3 miliardi di dollari", ha detto. "Non sono numeri su una pagina. C'è gente che prega di vivere, con due pillole al giorno". Il neopresidente francese, Nicolas Sarkozy, ha già invitato Bono a Parigi per discutere con lui del problema Africa.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017