Excite

Bono diventa attore?

Continua il binomio cinema-popstar. Dopo le annunciate partecipazioni di Madonna e Alanis Morissette alla fortunata serie tv "Nip Tuck", pare che anche Bono sia sulla buona strada per accettare l'offerta del regista Alan Parker che gli ha chiesto di recitare nella versione cinematografica di "Blood Brothers", commedia che da anni viene rappresentata nel West End londinese.

Accanto al cantante degli U2 ci dovrebbe essere l'attrice Kate Blanchett.
I motivi che hanno spinto Parker verso Bono sono di natura prettamente economica.
Servono nomi di spicco, infatti, per assicurarsi l'ingente appoggio finanziario del quale ha bisogno il regista di "Fuga di Mezzanotte" per poter girare il suo nuovo lungometraggio.

Parker stima che gli occorrano perlomeno 30 milioni di euro. "Non vogliamo fare un piccolo film. 'Blood Brothers' è un'icona culturale. Se non possiamo fare un grande film, allora meglio non fare niente", ha affermato Parker.

C'è anche un'altra notizia che arriva direttamente dal pianeta U2. Sembra, infatti che la band entrerà molto presto in studio per cominciare le registrazioni del nuovo album. Al momento, però, non ci sono indicazioni sulla data d'uscita.
Quel che è certo, invece, è che The Edge, il chitarrista della band irlandese, riceverà una laurea ad honorem dal Berklee College Of Music, di Boston, uno degli istituti musicali più quotati degli Stati Uniti.
The Edge si aggiunge a una lista di grandi della musica onorati dello stesso titolo, da David Bowie ad Aretha Franklin.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017