Excite

Boy George in carcere: "Ora cercheranno di uccidermi"

Boy George, condannato a 15 mesi di reclusione per aver ammanettato e sequestrato un escort norvegese, è preoccupato: "Vogliono ammazzarmi. Sanno che sono gay e in carcere non si lasceranno scappare l'occasione".

Una fonte dell’istituto penitenziario ha rivelato che gli amministratori hanno deciso di trasferirlo nell’ala dell’ospedale per la sua sicurezza. "È dichiaratamente gay e un personaggio famoso, ciò che lo rende un bersaglio facile per qualcuno che vuole farsi un nome", ha spiegato la fonte. "Sarebbe troppo vulnerabile in un’ala normale e la sua sicurezza non potrebbe essere garantita".

Nella cella di sicurezza della Snaresbrook Court di Londra il 47enne Boy George, all’anagrafe George O' Dowd, si sarebbe accovacciato in un angolo piangendo come un bambino, "tremava come una foglia" ha aggiunto la fonte.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017