Excite

Bruce Springsteen: celebrato a Los Angeles da Elton John, Sting, Neil Young e Eddie Vedder

  • Getty Images

Nominato "MusicCares Person of the Year", Bruce Springsteen verrà celebrato l’8 febbraio a Los Angeles nell'ambito delle manifestazioni di contorno dei Grammy con un concerto tributo cui parteciperanno una impressionante parata di stelle della musica rock internazionale.

Bruce Springsteen: guarda le foto al Madison Square Garden di New York con Bon Jovi

L’artista statunitense verrà tributato da una serie di star della musica di ieri e di oggi: la lista è composta da nomi del calibro di Elton John, Neil Young, Eddie Vedder, Sting, Ben Harper e Patti Smith; ma anche Mumford & Sons, John Legend, Tom Morello, Alabama Shakes, Jackson Browne, Emmylou Harris, Kenny Chesney, Faith Hill, Jim James (My Morning Jacket), Juanes, Natalie Maines, Mavis Staples e Tim McGraw. L'evento, giunto alla sua 23ma edizione, è dedicato ogni anno a un musicista scelto per i suoi meriti artistici ma anche per la sua attività filantropica: l'anno scorso l'onore era toccato a Paul McCartney, mentre tra i precedenti beneficiari del riconoscimento figurano David Crosby, Gloria Estefan, Elton John, Paul Simon, Stevie Wonder, Bono, Sting, Tony Bennett e Aretha Franklin. I biglietti per show dell'8 febbraio, che sarà presentato dal celebre conduttore televisivo Jon Stewart, sono già andati completamente esauriti.

L’ultimo show di Springsteen, risale allo scorso 12 dicembre quando insieme a Bon Jovi e altre stelle della musica americana, è stato tra i maggiori protagonisti del mega concerto tenuto al Madison Square Garden di New York per raccogliere fondi da devolvere alle comunità colpite dall'uragano Sandy. Oltre a Bruce Springsteen con la E Street Band, il mega evento benefico ha visto alternarsi sul palco, Eric Clapton, l'ex Nirvana ora a capo dei Foo Fighters Dave Grohl, Billy Joel, Alicia Keys, il frontman dei Coldplay Chris Martin, il frontman dei Pearl Jam Eddie Vedder, l'ex Pink Floyd Roger Waters, Kanye West, gli Who e l'ex Beatle Paul McCartney.

Quest’anno la direzione musicale di “MusicCares Person of the Year” sarà affidata a Rob Mathes e gli incassi dell’evento saranno devoluti all’organizzazione MusicCares, che aiuta i musicisti bisognosi di cure ospedaliere o sussidi.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017