Excite

Bruce Springsteen, no al concerto romano

I mondiali di nuoto scalzano Bruce Springsteen: l'unica data romana della tournée del Boss è in forse. Anzi: pare proprio che il concerto capitolino, tanto atteso da migliaia di fan, non s'abbia da fare.

Il motivo è puramente organizzativo: il 19 luglio, data scelta dal Boss per il concerto allo stadio Olimpico, coincide con il primo giorno di gare dei mondiali di nuoto di Roma che si terranno nel vicinissimo impianto del Foro Italico.

Guarda le foto di Bruce Springsteen

La decisione è stata presa ieri dal Comitato per l'Ordine e la sicurezza di Roma: i due eventi sono incompatibili. E quindi il Coni, che sedeva al tavolo, è stato invitato a cambiare la data del concerto di Springsteen o a trovare un'altra location. Non ci sono alternative. Anche se, per ora, si continua a parlare solo di generiche indicazioni date al Comitato Olimpico nazionale.

Phelps contro Springsteen, insomma. O qualcosa del genere- Tocca ora al Coni tentare di risolvere una questione complicatissima: la notizia, infatti, è saltata fuori un po' troppo tardi. A gennaio sono iniziate le prevendite per il concerto di Springsteen: già 40 mila i biglietti venduti.

Il promoter che organizza il concerto non sembra lasciare grandi possibilità. "A noi nessuno ha ancora detto nulla - spiega, da Toronto dove è in vacanza, Claudio Trotta della Barley Arts che organizza le date italiane del Boss - mi auguro che, dopo Pasqua, troveremo una soluzione che vada bene sia per il nostro pubblico che per quello del nuoto". Ma aggiunge: "Posso solo dire fin d'ora che è praticamente impossibile spostare la location o la data del concerto".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017