Excite

Bruno Mars canterà con i Red Hot Chilli Peppers al Superbowl 2014

  • Getty Images

di Marta Gasparroni

Bruno Mars si esibirà sul palco insieme allo storico gruppo dei Red Hot Chili Peppers, per uno special guest richiesto dallo stesso cantante statunitense durante il Superbowl 2014.

Definito da molti come l'erede di Michael Jackson, Bruno Mars ha pubblicato un tweet in cui invitava Antony Kiedis e soci a cantare insieme sul palco del MetLife Stadium a East Rutherford nel New Jersey, dove si terrà il 2 febbraio uno degli eventi più attesi dagli sportivi americani.

L'occasione sembra davvero d'oro per l'artista originario di Honolulu, che di recente ha scalato le classifiche imponendosi all'attenzione mondiale con alcune hit di grande successo.

Unorthodox Jukebox è il secondo e ultimo album pubblicato da Bruno Mars, la cui musica registra varie influenze, mescolando reggae, pop, soul e blues, preceduto dal singolo "Locked Out of Heaven", uscito il primo ottobre 2012.

A Billboard, l'artista ha dichiarato di essere entrato in studio e aver registrato tutto quello che voleva, ispirandosi a vari celebri artisti che hanno contribuito a fare la storia della musica, tra cui Michael Jackson, The Police, Stevie Wonder, James Brown, con l'aggiunta di sonorità legate agli anni '80.

Considerato trampolino di lancio e fonte di grande visibilità, l'evento sportivo ha già ospitato sul suo palco tantissimi artisti, tra cui anche Madonna, per un totale di ascolti di 114 milioni, seguita poi da Beyoncè.

Quest'ultima si esibì alla finale del Superbowl 2012 quando il trionfo dei Baltimore Ravens aveva segnato la vittoria della squadra di San Francisco, evento che aveva visto anche la reunion delle Destiny's Child.

Di recente è stata anche ufficializzata la partecipazione straordinaria degli U2, che dovrebbero intervenire in un messaggio video per annunciare il loro nuovo album.

Inoltre, il Superbowl 2014 sarà anticipato da altri importanti eventi, tra cui una session di quattro giorni presso l’Intrepid Sea & Air & Space Museum di New York che vedrà esibirsi il 30 gennaio i The Roots con i Run DMC e Busta Rhymes, il 31 gennaio gli Imagine Dragons, il primo febbraio i Foo Fighters con la Zac Brown Band, mentre il pomeriggio del 2 ci saranno i Fall Out Boy e Jake Owen.

Si incorciano le dita per Bruno Mars, allora, che si vedrà al cospetto di una serata epocale con una stima di oltre cento milioni di telespettatori.

Guarda "Locked Out of Heaven"

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017