Excite

Buena Vista Social Club, muore Orlando Cachaito Lopez

La mitica Afro Cuban All Stars perde un altro dei suoi vivacissimi vecchietti. Orlando "Cachaito" Lopez, bassista dell'orchestra protagonista del fenomeno Buena Vista Social Club, è morto all'età di 76 anni a L'Avana per complicazioni subentrate ad un'operazione alla prostata.

Il gruppo nacque a Cuba dall'idea di Juan de Marcos González, direttore del grupo Sierra Maestra, che nel 1995 decise di mettere insieme un'orchestra che riunisse la storia e gli elementi più brillanti del son e del resto della musica tradizionale cubana, la Afro Cuban All Stars. A questo scopo avanzo la proposta ad alcuni musicisti affermati ma un po' dimenticati: Compay Segundo, Ibrahim Ferrer, Manuel Licea (Puntillita), José Antonio (Maceo), Pio Leyva, Raúl Planas, oltre a musicisti della stazza di Guajiro Mirabal, Javier Zalba, Orlando López (Cachaíto), Rubén González e Miguel Angá.

Il successo planetario sarebbe però arrivato qualche tempo dopo dopo, quando il chitarrista e produttore Ry Cooder, anche per una serie di coincidenze, si ritrovò a Cuba per delle session di registrazione. Da quegli incontri sarebbe poi uscito il disco Buena Vista social Club e il successivo documentario firmato da Wim Wenders.

Negli ultimi anni la scalmanata orchestra, passata di recente anche all'Auditorium-Parco della musica di Roma, ha perso parecchi componenti chiave: se ne sono andati l'indiscusso leader Compay Segundo, Ruben Gonzalez, Ibrahim Ferrer, Pio Leyva e, ieri, Cachaìto.

Un estratto da Buena Vista Social club di Wim Wenders

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017