Excite

Buone nuove per la Winehouse: non colpevole di aggressione

Ogni tanto, una buona notizia: Amy Winehouse è stata giudicata non colpevole dal tribunale di Westminster, davanti al quale s'era dovuta presentare ieri per rispondere delle accuse di aggressione contro una fan, al termine di una festa di beneficenza nello scorso autunno.

Guarda le foto di Amy Winehouse in tribunale, ieri

Secondo l'accusa la cantante aveva agito "con violenza ingiustificata" nei confronti di una ballerina che si era esibita allo stesso evento e che aveva raggiunto la pop star in camerino per chiederle una foto e che per questo era stata colpita a un occhio (leggi la news). "Non ci sono prove sufficienti per dire che non sia stato un incidente", ha detto il giudice nella sentenza. Gli avvocati dell'artista, ovviamente, avevano negato l'accusa, affermando che la fan era stata maleducata e irruenta.

"Sono sollevata, me ne vado a casa", l'unico commento della Winehouse dopo aver ascoltato la sentenza.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017