Excite

Chinese Democracy, stavolta ci siamo

E' costato 13 milioni di dollari (promozione esclusa, mai una casa discografica aveva speso tutti questi soldi prima d'ora), è atteso da 15 anni (dei quali ben 9 passati in sala d'incisione) e ha ottenuto nel corso del tempo il record di slittamenti.
Stiamo parlando dell'album fantasma Chinese Democracy, il grande ritorno sulle scene di Axl Rose e dei Guns'n'Roses.

Della mitica formazione originale c'è rimasto ben poco. Solo il tastierista Dizzy Reed, per l'esattezza.
Slash in questi anni non ha mai per un solo istante pensato di tornare a far parte della storica lineup, impegnato come è in una miriade di progetti paralleli.
Axl nel frattempo si è fatto crescere il pizzetto, la pancia e si è fattopure i dreadlocks.
La sua voce non è piu' quella impressionante di un tempo ma resta comunque una delle migliori nel circuito internazionale.
L'ennesima data di uscita annunciata dall'etichetta Geffen Records è fissata per il prossimo 21 novembre e stavolta la release è stata confermata da tutti i network televisivi piu' importanti.
Ci dovremmo essere, insomma.
Indicativa in tal senso anche la decisione della band di realizzare una tournèe mondiale che partirà alla fine del 2006.
Come mai questo disco ha avuto un parto così travagliato? Molte le cause.
Una delle principali è stato il continuo cambiamento di formazione. In 15 anni i Guns hanno avuto almeno 6 formazioni differenti, tutte capitanate da un irascibile Axl Rose pronto a licenziare musicisti per i motivi piu' futili.
Il momento piu' vicino alla pubblicazione si è toccato nell'estate del 2003 quando i fan erano ormai in fermentazione.
A pochi giorni dell'uscita il sogno di infranse per colpa degli Offspring che annunciarono che il loro nuovo album si sarebbe intitolato proprio Chinese Democracy.
Axl Rose andò su tutte le furie e, sotto minaccia di azioni legali, riuscì a far cambiare il titolo dell'album agli "avversari" (che divenne poi Splinter).
A rinvigorire le speranze dei fan fu una pubblicità della Harley Davidson che all'inizio del 2006 fu accompagnata dalla melodia di "Better", brano tratto da Chinese Democracy.
L'ottimismo a quel punto divenne certezza: i Guns&Roses erano tornati davvero.
Ora è di nuovo tutto pronto per la pubblicazione. Speriamo che Axl Rose riesca a mantenere il self control fino all'uscita dell'album.

La canzone Chinese Democracy suonata durante un live


La pubblicità della Harley Davidson con il brano "Better"


Tutta la canzone "Better" proposta in un video amatoriale


In rete:
- Acquista i cd dei Guns'n'Roses

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017