Excite

Chris Brown: viola la libertà vigilata e finisce in carcere

  • Facebook Ufficiale

Chris Brown è stato recentemente arrestato in California per aver violato la libertà vigilata, cui era stato costretto dal 2009 per aver picchiato l'ex fidanzata Rihanna. Nel 2013, gli era stata revocata la libertà vigilata per aver picchiato un uomo fuori da un albergo. Il cantante americano era stato spinto in una rehab per frequentare un programma che lo aiutasse a gestire la rabbia, ma dopo la diagnosi di un disturbo bipolare il giudice aveva prorogato di due mesi il programma di riabilitazione.

Guarda il faccia faccia di Chris Brown e Rihanna in tribunale

Si tratta di un drammatico epilogo per il rapper che aveva già annunciato l'uscita del suo prossimo album, ad oggi il sesto, e che egli stesso aveva definito su Twitter "di gran lunga il mio migliore album fino a oggi". Il disco conterrebbe un mix di canzoni edite e non, tra cui i brani "Fine China", "Don't think they know" e "Love more", inciso in duetto con Nicki Minaj. A detta dello stesso Brown, l'album dovrebbe presentare una maggiore inclinazione al soul e all'r&b con influenze che comprendono gli anni Sessanta, Settanta e Ottanta, fino a toccare alcuni principali punti di riferimento classici come Sam Cooke, Stevie Wonder e Michael Jackson.

Leggi la news sul pestaggio di Rihanna, Chris Brown condannato

Non ancora venticinquenne, Chris Brown ha già visto la propria vita raggiungere i picchi più estremi, dall'esplosione di una carriera lanciata al successo alle tristi conseguenze di comportamenti violenti che hanno lasciato emergere le crepe più nere dell'anima.

Dopo aver debuttato sul palco a soli 16 anni, Brown conquista in poco tempo la vetta della classifica Billboard Hot 100, solo con il singolo d'esordio. Il suo primo album ha venduto due milioni di copie soltanto negli Stati Uniti e più di tre milioni in tutto il mondo, mentre nel 2012 ha ottenuto il suo primo Grammy con F.A.M.E. come miglior album R'n'B. Ora, in attesa di ulteriori dichiarazioni, Chris Brown resta in stato di arresto nel carcere di Los Angeles, dopo aver trascorso gli ultimi mesi in quasi completa tranquillità.

Guarda il video di Chris Brown "Don't judge me"

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017