Excite

Cipro, un caso diplomatico per Jennifer Lopez

Certe volte capita a un artista di ritrovarsi incastrato nel bel mezzo di un caso diplomatico. E di diventare ago della bilancia di una situazione a dir poco bollente. Negli ultimi giorni è capitato niente meno che a Jennifer Lopez. La location è Cipro, l'isola del Mediterraneo orientale divisa in due sin dall'invasione turca del 1974.

Guarda le foto di Jennifer Lopez

I fatti, poi, il più delle volte sono molto semplici. La Lopez avrebbe dovuto esibirsi in occasione dell'inaugurazione di un lussuosissimo hotel nella parte settentrionale di Cipro, quella appunto sotto l'amministrazione turca, il Cratos Premium Hotel. Pare che lo spettacolo – e quindi, alla base, la scelta della cantante – non sia stato ben accolto dagli abitanti della Cipro ellenica, quella che fa parte dell'Unione Europea.

Nelle ultime settimane è infatti montato un massiccio movimento di protesta, anche e soprattutto sui social network (20mila iscritti su Facebook) , che ha poi portato Jenny from the Block a desistere. Pare che i greco-ciprioti vedessero il concerto come l'ennesimo capitolo di una storia di legittimazioni per una parte dell'isola che ancora rivendicano e che non considerano turca (e che, a onor di cronaca, è riconosciuta solo dal governo di Ankara). 'Jennifer Lopez – ha scritto in un comunicato il suo staff, correndo ai ripari – non appoggerebbe mai consapevolmente nessuno stato, paese, istituzione o regime associato a forme di abuso dei diritti umani'.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017