Excite

Claudio Abbado: morto il direttore d'orchestra e senatore a vita

  • Facebook Ufficiale Claudio Abbado

di Marta Gasparroni

Claudio Abbado muore dopo una lunga malattia che ne aveva minato la salute da tempo, portandolo anche ad annullare un concerto a Bari circa una settimana fa.

Uno dei personaggi più illustri della scena musicale, Claudio Abbado è stato riconosciuto uno dei più importanti direttori d'orchestra a livello mondiale. Nato a Milano nel 1933, Abbado inizia un percorso musicale che lo porta a debuttare alla Scala di Milano in qualità di direttore d'orchestra.

Nel 1962 dirige il Teatro La Fenice di Venezia e l'anno successivo conquista il prestigioso Premio Mitropoulos della New York Philharmonic, che lo porta sotto le luci della ribalta del panorama internazionale fino a ottenere una celebrità che culmina con la direzione dei Wiener Philharmoniker al Festival di Salisburgo, dove debutta con la London Symphony Orchestra.

Claudio Abbado ha lavorato con alcuni dei più importanti registi teatrali, come Giorgio Strehler e Luca Ronconi, ha in seguito collaborato con Franco Zeffirelli e allestito molte delle più celebri opere liriche.

Nel 1989 abbandona la direzione artistica della Scala, decisione dovuta forse a delle problematiche interne legate alla nuova direzione musicale e artistica del Teatro e che finisce per dividere la comunità musicale italiana.

Diviene così il direttore musicale della Staatsoper di Vienna e fonda la Gustav Mahler Jugendorchester.

Nominato senatore a vita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 30 agosto 2013, Claudio Abbado ha ottenuto la stima internazionale per aver valorizzato i giovani talenti e aver promosso lo studio e la divulgazione della musica.

Uno dei suoi ultimi progetti si lega all'intenzione di costruire un grande Auditorium disegnato da Renzo Piano nell'area della Manifattura delle Arti a Bologna, complesso votato a divenire la sede stabile dell'Orchestra Mozart del maestro.

Guarda l'esecuzione della "Symphonie Fantastique" di Berlioz per la direzione di Claudio Abbado

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017