Excite

Cocoricò Religion

'Tutto è legato per essere rivelato. Tutto ha senso per essere riconsiderato, scelto di nuovo. L'arte non ha nemici tranne l'ignoranza. Scambiatevi un segno di pace'. Ora, opinabile o meno - specie perché sfugge il nesso tra la deposizione raffigurata nel flyer e la notte in discoteca - questa è la religione del Cocoricò.

Ad ogni modo il 29 gennaio il cast dell'immenso e storico locale di Riccione per 'Cocoricò Religion' si fa notevole. Cominciamo con Fabrizio Maurizi, noto anche come dj Roger, nato a Bologna dove la techno di Detroit si è sempre fatta sentire. Dopo dieci anni di pianoforte si avvicina alla software music guidato dalla minimal e in consolle ama unire lunghi periodi di ascesa/discesa con bassline invasive, oseremmo dire. E' entrato niente popo di meno che nella squadra di Richie Hawtin, la Minus.

The video

Poi, sempre il 29, ci sarò Ilario Alicante: lui è nato a Livorno, dove si avvicina alla musica da piccolo. Altrettanto precocemente avvicina il mondo della notte che approccia con attrezzature di fortuna: al 'Pachamama club' che riesce ad affinare sia la tecnica che la qualità del suono.
Piano piano passa dell'Italia a Germania e Spagna, dove approda al Circoloco e ad Cocoon, battesimo di tutti i grandi. Qui conosce la passione per la house, che mescola sempre a ritmi latini, minimal techno ed elettronici. Stimato da producer di fama internazionale ha fatto 'il botto' con il singolo 'Vacaciones en Chile'.

Per non farsi mancar nulla il cast del Cocoricò vedrà in consolle Alex Picone, Tini, Idriss D, Mass Prod, Massimo Dilena, Unzip Project. Scambiate con tutti un segno di pace.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018