Excite

Coldplay, accuse di plagio da Joe Satriani

Ennesimo caso di plagio musicale. Questa volta, a cadere nella rete delle sette note, sono i Coldplay e il singolo "Viva la vida", citati in giudizio dal chitarrista Joe Satriani.

Guarda la gallery del tour Viva la Vida dei Coldplay

Tra i due, una causa per violazione del copyright al tribunale di Los Angeles. Satriani infatti sostiene che la canzone dei Coldplay includa «sostanziali parti originali» del suo singolo "If I could fly", pubblicato nel 2004.

Il chitarrista - in questo periodo a lavoro con Sammy Hagar, Michael Anthony e Chad Smith per un album che dovrebbe uscire nell’aprile 2009 - ha dunque chiesto alla corte un risarcimento per danni e di tutti i profitti attribuibili alla presunta violazione del diritto d'autore. Al momento, non sono arrivati ulteriori commenti dai legali delle due parti.

Non è comunque la prima volta che i Coldplay sono accusati di plagio. Prima la somiglianza tra la stessa "Viva la Vida" e un brano dei Creaky Boards, band indipendente di Brooklyn. Poi, nello scorso ottobre, l'accusa da parte di Peter Van Wood: "Clocks" della band inglese sarebbe stata identica a "Caviar and Champagne", brano composto e inciso dall'astrologo e musicista nel 1982.

Plagio Coldplay - Satriani

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017