Excite

Concerti Capodanno 2013: gli spettacoli nelle piazze italiane

  • Facebook Fanpage

E’ tempo di pensare ai concerti di Capodanno 2013 nelle piazze italiane, un utile vademecum per chi vuole festeggiare il primo dell’anno ascoltando musica in piazza, preferibilmente gratis.

Pino Daniele: guarda le foto del cantautore napoletano

L’evento maggiormente atteso, per i nomi che schiera in campo è indubbiamente il Concertone di Capodanno a Roma che animerà via dei Fori Imperiali. Il big musicale più atteso della serata è il famoso cantautore napoletano Pino Daniele. L’evento inizierà alle ore 22 per quella che si prospetta come una lunga maratona sonora per scandire il conto alla rovescia del nuovo anno. Insieme a Pino Daniele, ci saranno anche Mario Biondi e J-AX. Allo scoccare della mezzanotte i fuochi d’artificio coloreranno i Fori Imperiali e a farci ballare saranno invece le donne della musica italiana: Nina Zilli, Emma Marrone e Giorgia.

Sono già noti i concerti di Capodanno 2013 a Firenze e Rimini. Matteo Renzi ha ufficialmente confermato che per il Capodanno 2013 in piazza a Firenze scenderanno in campo niente meno che i Subsonica. Non è ancora stata confermata la location, ma pare che il concerto, che dovrebbe essere gratuito, si terrà in Piazza della Stazione, esattamente come accaduto negli anni passati. Renzi ha poi ribadito che ci saranno anche altri cantanti e gruppi che si alterneranno sul palco prima e dopo la mezzanotte, ma non sono stati ancora rivelati i nomi. Rimini si prepara all’evento di San Silvestro con gli Elio e le Storie Tese e Arisa. Con il tradizionale concerto in Piazzale Fellini, la band milanese, tra comicità e musica, accompagnerà il pubblico della riviera romagnola verso il 2013 con uno spettacolo imperdibile.

Il Capodanno 2013 in piazza a Milano si sposta per questa edizione al Castello Sforzesco. A causa delle proteste degli abitanti di Piazza Duomo, ecco che il tradizionale concertone quest’anno cambia location. A dire il vero non si sa ancora chi salirà sul palco, ma si parla di uno spettacolo di musica classica, ancora tutto da confermare. Previsti poi i tradizionali fuochi d’artificio a mezzanotte, discoteche e pub aperti tutta la notte, il Capodanno in villa per i più eleganti e anche spettacoli teatrali per i più culturali, al Nazionale troverete il bellissimo "La febbre del sabato ser", mentre al Teatro Manzoni ci sarà la coppia Marco Columbro e Enzo Iacchetti ne "Il Vizietto".

Resta al momento in forse il Capodanno di Napoli a Piazza del Plebiscito. Il Comune ammette di non avere le risorse necessarie per sostenere un evento del genere. L’unica certezza, per ora, è che il Capodanno si terrà sul Lungomare, mentre persino i fuochi d’artificio rischiano di non esserci: dal Comune fanno sapere che se troveranno qualcuno che li sponsorizza, allora ci saranno anche i giochi pirotecnici, altrimenti sarà un Capodanno da crisi economica, anche perché pare che la Regione non abbia inviato i fondi necessari.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018