Excite

Concerto di Pino Daniele, fischi a D’Alessio

In 40mila in Piazza Plebiscito per Pino Daniele, ma non per Gigi D’Alessio . La piazza contesta il “signor Tatangelo ” dedicandogli fischi, cori (“te ne vai o no?”) e persino uno striscione, subito fatto togliere "Ho pagato 25 euro per un camorrista".

Pino Daniele e Gigi D’Alessio. Napoletanità da una parte, napoletaneria dall’altra. Un duetto impossibile fino a qualche tempo fa, dopo le accuse reciproche che i due si sono lanciati per anni. Ma ora l’ascia di guerra sembra essere sotterrata definitivamente: “ho messo da parte il mio sessantottismo, e poi adesso per Napoli è il momento di mandare messaggi diversi. Gigi è uno che ha fatto la sua strada, in direzione pop, alla fine è come Eros Ramazzotti” dichiara Daniele, “Prima di tutto era Pino che parlava male di me, e io mi limitavo a reagire. Non avrei mai potuto dire che la sua musica non mi piaceva. Sarebbe stata una bugia. Poi quando ci si incontra cambia tutto”. Gongola D’Alessio.

E’ stata in ogni caso una bella serata, con un palco su cui si sono alternati, in compagnia di Pino e i suoi compagni della prima ora, Avion Travel, Chiara Civello, Irene Grandi, Giorgia, più le tre formazioni che hanno accompagnato “l’uomo in blues” nei trent’anni di carriera celebrati ieri. Certo accanto a Nino D’Angelo e Gigi D’Alessio ci sarebbero stati bene anche i Trettrè. Ma non si può avere tutto.

Fischi a D’Alessio, il video

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017