Excite

Da Atlanta i tre colori degli Octave One!

Rosso, verde e blu. Rgb (all’inglese), appunto. Il 18 dicembre il Brancaleone di Roma affianca il concept di Rgb con gli Octave One. Ma cominciamo dall’inizio: il concetto è quello di creare una trilogia di elementi (come i tre colori) e di attività artistiche legate all’evoluzione digitale. La tecnologia applicata all’intrattenimentosviluppata in tre diversi spazi del Brancaleone. Dimenticatevi il concetto di “serata” canonico, che è esattamente quello che lo staff del Branca vuole scardinare.

La mission è quella di unire grandi artisti internazionali a etichette indipendenti e riviste underground agli istituti d’arte, di creare qualcosa alternativa e aperta a tutti, senza dover restare imprigionati in qualsivoglia “target” di pubblico.

La notizia in pillole su byNight!

Nel caso specifico la collaborazione forte della serata sarà quella con gli Octave One: due fratelli originari di Atlanta, sono una delle colonnne portanti della scuola Detroit. Soul e groove per un suono che arriva direttamente dalla East Coast. La consacrazione al successo li ha raggiuti già da una decina d’anni - dopo altrettanti trascorsi nei vari club Usa - con il brano dance “Blackwater”, esaltata e suonata da tutti i più grandi della scena mondiale: Derrick May, Carl Craig, Danny Tenaglia, Richie Hawtin, Sven Vath. Come remixer invece, tanto per non farsi mancar nulla, hanno lavorato per Massive Attack, Steve Bug e Inner City.

I due fratelli proprietari della 430 West Records si presentano con un live complesso e, udite udite, completamente analogico: synth, 909 e tanto soul elettronico (Red Room alle 2). Nelle tre stanze del Branca i programmi sono vari ovviamente, si va dalla mostra a cura delle Vandals Crew nella Green Room-Garden “Vandalz Generation” alle 22.30 al svariati dj set (Ticino Villella Duo, Diletti vs Zoiberg, Siddharta vs Edo Pietrogrande, Andrea Lombrado, Paolo Colasanti, the Zrs, Frankyeffe). Saranno solo tre colori, ma sembrano molti di più.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017