Excite

Daniele Luttazzi ha detto no a Sanremo

Dopo Enzo Biagi che ha confermato il suo ritorno in Rai a partire dalla prossima primavera, stava per toccare anche a Daniele Luttazzi.
Doveva essere un ritorno in grande stile, quello dell'ultimo dei grandi epurati. Il palco dell'Ariston era pronto a battergli le mani in occasione del prossimo Festival di Sanremo. E invece niente. Luttazzi ha detto no.

L' idea era partita da Pippo Baudo. "Voglio Daniele a Sanremo", ha detto qualche giorno fa il conduttore alla ex manager dell'autore satirico.
La notizia ovviamente è stata subito riportata a Luttazzi che senza battere ciglio ha risposto: "No, grazie. Non mi interessa".

Perchè questa decisione? "Perché non c’entro niente con Sanremo", risponde lui. "Non è il mio contesto. Io faccio satira vera, parlo di politica, religione, sesso e morte. Cosa ci farei lì?. Capisco la motivazione dell’invito di Baudo. Ma non mi interessa fare la scimmietta del circo".

La verità è che fra i due non corre buon sangue.
Era il 10 novembre del 2003 quando Baudo chiese a Luttazzi di partecipare suo programma “Cinquanta”.
Lui andò, piazzò una serie di battute al vetriolo sui politici e sulla legge Gasparri e se ne andò.
In fase di montaggio, però Baudo fece tagliare tutte le battute più feroci. Non basta. Ai giornalisti disse che Daniele era lì con lui a gestire il taglio.
Luttazzi smentì e fra i due scese il gelo.

I due si rividero l’anno scorso a Torino, al Salone del Libro. Aldo Grasso, il critico del Corriere, era con Baudo nella hall dell’hotel Lingotto. "Mi vede, mi chiama, e gli dice: “C’è qui Luttazzi, quello che hai tagliato". Baudo allarga le braccia. Dice solo: "Eh be’, eh be’, eh be'...". Mi abbraccia, si gira e se ne va".

Ecco spiegati i motivi per i quali Luttazzi a Sanremo non ci sarà. A meno di miracoli.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016