Excite

S.c.o.t.c.h., il nuovo album di Daniele Silvestri

Ci sarà anche un contributo speciale di Andrea Camilleri in S.c.o.t.c.h., il nuovo attesissimo album di Daniele Silvestri in uscita il 29 marzo su etichetta Sony Music.

Oltre a quella con il grande scrittore siciliano, papà del pluricelebrato commissario Montalbano, sono numerose e sorprendenti – e tuttavia per il momento ancora avvolte dal mistero – le collaborazioni contenute nel nuovo disco, che esce a distanza di quasi tre anni dal successo del best Monetine e a quattro dall'ultimo lavoro di inediti, Il latitante, pubblicato nel 2007. Quest'ultimo disco conteneva la clamorosa hit La paranza, presentata quell'anno a Sanremo, e la successiva Gino e l'Alfetta. L'album, che ha per titolo un acronimo (i cui contenuti sono evidentemente ancora tutti da svelare), arriva dopo una lunga stagione di live che ha portato il cantautore a sperimentare nuove soluzioni stilistiche e incontri inediti con mondi musicali diversi.

Anche se non lo si vedeva in tv da qualche tempo, recentemente Silvestri è apparso nell'ultima puntata della clamorosa trasmissione di Fabio Fazio e Roberto Saviano Vieni via con me, dove ha presentato Precario è il mondo, brano inedito con cui ha scalato le classifiche del download digitale.

Guarda le foto di Daniele Silvestri

Quanto al sodalizio con lo scrittore di Port Empedocle, non si tratta del primo incontro fra Silvestri e Camilleri. Il contatto iniziale, al di là di S.c.o.t.c.h. – che è l'ottavo album di studio, escludendo le due raccolte del 2000 e del 2008 – è stato su carta. I due, infatti, hanno curato rispettivamente prefazione e introduzione di un libro che raccoglie le opere del pittore, incisore e scultore siciliano Nino Cordio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020