Excite

Decibel-selvaggio, 516 euro per Antonacci

Torna, stavolta a Verona, la querelle sul decibel-selvaggio. Stavolta a farne le spese sono stati i residenti non solo del centro storico, cioè chi abita intorno alla splendida Arena, ma anche quelli della periferia, intontiti dai concerti di Biagio Antonacci del primo, 2 e 3 maggio scorsi. Le serate infatti pare si siano sentite distintamente anche a chilometri di distanza scatenando il malcontento dei residenti di Santa Lucia, Golosine, San Massimo e Borgo Milano, che si sono lamentati per il disturbo con il comune.

Da lì, il passo verso la multa è stato breve: gli organizzatori dei tre concerti tenuti da Antonacci nella città scaligera è pervenuta una multa per un ammontare di 516 euro per aver superato di 95 decibel il limite previsto: 'Il superamento è stato minimo – ha detto l'assessore all'ecologia Federico Sboarina –per cui è possibile che ad amplificare il volume della musica in Arena siano stati anche altri fattori come il tipo di impianto, l'altezza delle casse o la direzione del vento, visto che a lamentarsi sono stati soprattutto cittadini residenti nella zona sud-ovest della città'.

Comunque sia la multa – per le tasche di Antonacci evidentemente una nocciolina – è stata spiccata. Fatto abbastanza inconsueto per l'Arena dal momento che mai in passato si erano verificati problemi del genere, nemmeno dopo i concerti rock o nel corso del festival lirico. L'assessore ha inoltre precisato che mentre in precedenza si certificava il rispetto dei limiti con dei controlli effetttuati a campione dal comune stesso, ora il sistema per ottenere l'autorizzazione presuppone il rispetto di una serie di parametri acustici e tecnici. Alla fine del concerto, infatti, l'organizzatore deve fornire una relazione allegando il monitoraggio acustico dell'intera serata tramite fonometro. Se viene riscontrato lo sforamento rispetto ai limiti fissarti, scatta la sanzione, così com'è accaduto per il cantautore milanese. Occhi (anzi orecchie) puntati, adesso, sul prossimo doppio evento con Gianna Nannini, il 20 e 21 maggio.

Foto: YouTube

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020