Excite

Depeche Mode, la notte dei cinquantamila

Erano quasi in cinquantamila, ieri notte allo stadio Olimpico di Roma, ad accogliere i Depeche Mode capitanati dall'indistruttibile Dave Gahan. A dire al frontman, anzi a urlargli a gola rotta, che non s'è sbagliato e che, contrariamente a quel che dice la sua Wrong, era esattamente nel posto giusto al momento giusto dopo la brutta avventura del tumore che ha messo seriamente a rischio anche la serata nella città eterna (leggi la news).

Guarda il video di "Enjoy the silence" live a Roma

Un pezzo, Wrong, che s'è già conquistato di diritto un posto a fianco ad altri mitici successi della band britannica come I Feel You e It's No Good, due dei pezzi presenti nella scaletta del loro primo concerto italiano di questa stagione.

Dopo la data di ieri a Roma, infatti, la band di Gahan suonerà domani allo stadio San Siro di Milano, inaugurando così il mese dei grandi concerti internazionali, con nomi come U2, Madonna, Bruce Springsteen e molti altri. Dal canto capitolino, il palco calcato ieri sera dal trio synth-pop non verrà smontato immediatamente ma sarà utilizzato anche per ilconcerto-evento di sabato prossimo a favore dei terremotati d'Abruzzo.

Veloce la scaletta del concerto: due i titoli firmati da Gahan (la rapidissima Hole To Feed e Come Back), tra i tanti gioielli di Martin Gore, presente sia come autore (l'intramontabile Enjoy The Silence, Stripped, Master And Servant, Personal Jesus; Never Let Me Down Again), che come cantante (Little Soul, Home). Dopo oltre due ore di concerto, si chiude giustamente con Waiting For The Night.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017