Excite

Destroy All Monsters in mostra: Hungry of Death

I Destroy All Monsters sono un collettivo nato nel Michigan e che conta tra i tanti Mike Kelly, Cary Loren, Niagara e Jim Shaw. Adesso Depart Foundation e Naro presentano una mostra che spiega l'immaginario di questa bizzarra band intitolata 'Hungry of death' (tanto per stare allegri). E' solo un assaggio di quello che succederà nella primavera/estate 2011 con 'California Dreaming', la prossima grande mostra prodotta sempre da Depart dedicata alla scena artistica di Los Angeles, a cura di Michael Ned Holte e Aram Moshayed.

All'American Academy in Rome saranno esposti poster, flyer, fotografie, blueprint, disegni, banner, riviste, dischi e altri cimeli del gruppo. Il materiale proviene direttamente dagli anni Settanta e dalla reunion ufficiale del 1996. I Destroy infatti nascono nel 1973 durante una festa privata nell'arco di una convention di fumetti: in quel caso furono costretti a lasciare il palco dopo poco. All'inizio usavano chitarre modificate, drum machine, loop a nastro e altri strumenti di vario tipo, col fine di creare un suono non ortodosso, una distopica musica suburbana che univa gli Stooges, Albert Ayler, Sun Ra, Velvet Underground e affiancava l'immaginario dei B-movie di fantascienza.

La notizia in pillole su byNight! Tutte le info

Con l'addio di Mike Kelley e Jim Shaw si aprì la seconda fase della band, decisamente più rock. Dal 1995 varie reunion in festival musicali di rilievo con la formazione principale. Su invito di Ben Schot e Ronald Corneilson per il festival e seminario 'I Rip You, You Rip Me' al Boijimans Museum di Rotterdam, i Destroy All Monsters cominciarono a lavorare sull'installazione e sul film conosciuti come 'Strange Früt: Rock Apochrypha an investigation of Detroit culture'. L'esposizione è stata completata nel 2000 al Coca (Center on Contemporary Art) di Seattle e nel 2001 al Detroit Institute of Arts. Questo lavoro è stato anche incluso nella Whitney Biennial del 2001. Nel 2006 la mostra 'Strange Früt' con gli archivi della band ha raggiunto il Magasin Center for Contemporary Art di Grenoble.

I Destroy All Monsters hanno suonato al festival 'All Tomorrow's Parties' a Los Angeles invitati dai Sonic Youth, e a Londra sotto invito di Jake and Dinos Chapman. Alcuni loro lavori saranno anche in vendita durante la mostra. Fans di tutto il mondo, siete avvertiti.

Il gruppo

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017