Excite

Destroy All Monsters in mostra: Hungry of Death

I Destroy All Monsters sono un collettivo nato nel Michigan e che conta tra i tanti Mike Kelly, Cary Loren, Niagara e Jim Shaw. Adesso Depart Foundation e Naro presentano una mostra che spiega l'immaginario di questa bizzarra band intitolata 'Hungry of death' (tanto per stare allegri). E' solo un assaggio di quello che succederà nella primavera/estate 2011 con 'California Dreaming', la prossima grande mostra prodotta sempre da Depart dedicata alla scena artistica di Los Angeles, a cura di Michael Ned Holte e Aram Moshayed.

All'American Academy in Rome saranno esposti poster, flyer, fotografie, blueprint, disegni, banner, riviste, dischi e altri cimeli del gruppo. Il materiale proviene direttamente dagli anni Settanta e dalla reunion ufficiale del 1996. I Destroy infatti nascono nel 1973 durante una festa privata nell'arco di una convention di fumetti: in quel caso furono costretti a lasciare il palco dopo poco. All'inizio usavano chitarre modificate, drum machine, loop a nastro e altri strumenti di vario tipo, col fine di creare un suono non ortodosso, una distopica musica suburbana che univa gli Stooges, Albert Ayler, Sun Ra, Velvet Underground e affiancava l'immaginario dei B-movie di fantascienza.

La notizia in pillole su byNight! Tutte le info

Con l'addio di Mike Kelley e Jim Shaw si aprì la seconda fase della band, decisamente più rock. Dal 1995 varie reunion in festival musicali di rilievo con la formazione principale. Su invito di Ben Schot e Ronald Corneilson per il festival e seminario 'I Rip You, You Rip Me' al Boijimans Museum di Rotterdam, i Destroy All Monsters cominciarono a lavorare sull'installazione e sul film conosciuti come 'Strange Früt: Rock Apochrypha an investigation of Detroit culture'. L'esposizione è stata completata nel 2000 al Coca (Center on Contemporary Art) di Seattle e nel 2001 al Detroit Institute of Arts. Questo lavoro è stato anche incluso nella Whitney Biennial del 2001. Nel 2006 la mostra 'Strange Früt' con gli archivi della band ha raggiunto il Magasin Center for Contemporary Art di Grenoble.

I Destroy All Monsters hanno suonato al festival 'All Tomorrow's Parties' a Los Angeles invitati dai Sonic Youth, e a Londra sotto invito di Jake and Dinos Chapman. Alcuni loro lavori saranno anche in vendita durante la mostra. Fans di tutto il mondo, siete avvertiti.

Il gruppo

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017