Excite

Devo, il ritorno dopo vent'anni

A più di trent'anni dallo storico debutto con l'album Are We Not Men? We Are Devo, i Devo tornano in scena. Il titolo del disco sarà Something for Everybody e la data di uscita è fissata a martedì prossimo, 15 giugno.

La band statunitense, storica colonna portante della new wave, aveva programmato il nuovo album già un anno fa (leggi la news) ma il progetto era slittato perché sottoposto a una revisione radicale – una scelta in linea con la geniale originalità dei Devo. Il loro precedente album di studio Smooth Noodle Maps risaliva al 1990, esattamente 20 anni fa.

La band, formatasi nel 1972 in Ohio, si costruì un potente e bizzarro stile di comunicazione attraverso l'elaborazione di una teoria sul futuro dell'umanità antiprogressista, detta De-evoluzione, che interpretava il mondo in controtendenza e alla rovescia. Oggi, trent'anni dopo, si può in effetti verificare una sua aderenza a certi aspetti della realtà attuale, cosa che all'epoca poteva sembrare fantasiosamente demenziale.

I Devo, osannati dalla critica, proiettavano ai loro concerti dei video ante litteram fatti di immagini apocalittiche, di un futuro post atomico, disumano e grottesco (come il loro look in numerose raffigurazioni nelle quali indossavano cappelli a forma di vasi). Il loro successo più noto rimane la cover robotizzata del brano dei Rolling Stones Satisfaction.

Questa la tracklist ufficiale del disco:

  1. Fresh
  2. What We Do
  3. Please Baby Please
  4. Don't Shoot (I'm a Man)
  5. Mind Games
  6. Human Rocket
  7. Sumthin'
  8. Step Up
  9. Cameo
  10. Later Is Now
  11. No Place Like Home
  12. March On

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017