Excite

E' morto il rapper Chris Kelly, del duo Kris Kross

  • Myspace ufficiale Kris Kross

E' morto per cause ancora da identificare il rapper Chris Kelly, membro del duo Kris Kross. La formazione aveva raggiunto il successo nei primissimi anni Novanta con una hit che è diventata un vero e proprio tormentone: “Jump”, rimasta per moltissimo tempo in vetta alle classifiche. Accanto alla moda musicale, i Kris Kross lanciarono un'altra moda seguita dai loro fan: quella di indossare abiti da rapper al contrario.

Anche se le cause ufficiali del decesso del rapper trentaquattrenne verranno rese pubbliche ufficialmente solamente in seguito all'autopsia, le ipotesi più probabili sembrano rimandare ad una overdose di droghe, per la quale Chris Kelly, noto anche come Mac Daddy, era stato ricoverato mercoledì scorso presso l'Ospedale della sua città, Atlanta.

Proprio ad Atlanta il duo, composto da Chris Kelly e Chris Smith, avevano iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica quando, appena adolescenti, sono stati catapultati nell'Olimpo delle star del rap grazie al brano “Jump”, che è valso poi ai due rapper prestigiose collaborazioni, da quella con Michael Jackson a quella con Tlc e Run Dmc. Il primo album, pubblicato nel 1992 e trainato anche dal singolo “It's a shame”, riscosse notevole successo di vendita in tutto il mondo.

Purtroppo, però, il giovanissimo duo non riuscì a produrre altrettanti successi e dopo pochi anni si sciolse. La più recente reunion è avvenuta proprio nel 2013, nel mese di febbraio, in occasione del ventennale dell'etichetta discografica che diede alle stampe l'album d'esordio dei Kris Kross.

Guarda il video di "Jump" dei Kris Kross

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017