Excite

È morto Nunzio Rotondo

È morto questa mattina a Roma il trombettista, compositore e conduttore radiofonico Rai, Nunzio Rotondo. A renderlo noto, il figlio Fabrizio.

Rotondo, 84 anni, è stato uno dei più importanti interpreti del jazz italiano e ha suonato con i maggiori musicisti stranieri, tra cui Duke Ellington e Louis Armstrong. Senza lasciarsi tuttavia privare del suo inconfondibile stile e della sua cifra creativa, contraddistinti da una morbidezza nel timbro e da un'inventiva notevolissima.

In particolare, il musicista s'è fatto ricordare da tanti appassionati soprattutto per le sue tante trasmissioni – recentemente raccolte in un disco ad opera della redazione Rai di Radioscrigno – in cui spiegava al pubblico quel linguaggio a volte un po' complicato che è la musica jazz.

Un po' provincialmente, fu definito la risposta italiana a Miles Davis. In realtà la sua carriera – iniziata già nel 1948-49 con Carlo Loffredo e Carlo Pes dopo gli studi al conservatorio, oltre che dopo una laurea in Lettere – ha attraversato tutti i momenti essenziali del movimento jazz in Italia. Rimanendo fedele al suo imperativo quotidiano: lo studio approfondito e continuo.

Un'esibizione tv di Nunzio Rotondo

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017