Excite

Elio e le Storie Tese, al via ad aprile il 'Piccoli Energumeni Tour' 2016

  • Facebook

Tornano sul palco per un live elettrizzante gli Elio e le storie tese che danno appuntamento ai fan a partire da aprile 2016 in cui daranno avvio al “Piccoli Energumeni Tour” 2016, nuovi concerti che inizieranno dal Mediolanum Forum di Assago (Milano).

Elio e le Storie Tese, ritorno alle origini in una ‘dimensione parallela’

“Dopo due anni difficili dal punto di vista personale, oggi siamo tutti sereni e abbiamo recuperato buon umore e positività – dicono gli Elio stranamente seri - In questo momento stiamo lavorando a un nuovo disco e a uno spettacolo inedito che andrà in scena il 29 aprile al e il 7 maggio al Palalottomatica di Roma, in cui proporremo anche i brani dell’album in uscita a inizio 2016”.

Dunque nuovi concerti caratterizzati per ora da due date certe (il 29 aprile al Forum di Assago e il 7 Maggio al al Palalottomatica di Roma i cui biglietti saranno in vendita dal 10 novembre) e un nuovo album per il gruppo guidato da Stefano Belisari in arte Elio, attualmente impegnato come giudice di X Factor. “Obbiettivo del Piccoli Energumeni Tour (PET) è dare spettacolo in grandi spazi come palasport, arene e festivàl all’aperto, per raggiungere più spettatori in un colpo solo – chiariscono - Altri vantaggi del mondo palasport: se viene tanta gente, si simpatizza; se viene poca gente, stanno comodi” ironizzano i membri del gruppo che nel 2015 compiranno 35 anni di carriera.

“È la prima volta che partiamo dalle città principali d’Italia, non lo abbiamo mai fatto prima. Sarà uno spettacolo colorato – anticipa Rocco Tanica - divertente e inaspettato come gli show che facevamo all’inizio della nostra carriera. L’indicazione che abbiamo dato al tecnico delle luci è stata: stavolta metti dentro tutto, luci, contro luci, laser e fiamme!”.

(Guarda il video di Mal che presenta Elio e le storie tese)

E riguardo al nome del tour Piccoli Energumeni, la band spiega: “Quando suoniamo, certe volte ci agitiamo come degli ossessi (vedi i 'movimenti strani e violenti' dell’energumeno), altre siamo più belle statuine, come sul poster del concerto. Intimismo e frastuono sono le parole-chiave del PET”.

E a proposito della scaletta dei concerti, gli Elii tornano ad ironizzare: “sarà uguale spaccata, come concetto, a Capitani Coraggiosi di Baglioni e Morandi: un pot-pourri di canzoni vecchie accolte con un boato e canzoni nuove che comunque la gente preferisce sempre quelle vecchie. Sbagliandosi, secondo noi. Perché prima del PET esce un nuovo long-playing fatto di canzoni nuove molto belle. E siamo convinti che nuovi brani del calibro di 'Aznalubma', 'Femminiello che vivi a Napoli' e la stessa 'Energumena' possano diventare degli instant classics e non sfigurare accanto al repertorio più collaudato”.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017