Excite

Elio e le Storie tese dicono no all'Ambrogino

La band milanese "Elio e le storie tese" ha rifiutato l'Ambrogino. La band avrebbe dovuto ricevere l'attestato di benemerenza domenica a Palazzo Marino. "Non siamo d'accordo con la decisione di non assegnare la gran medaglia a Enzo Biagi e la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano" ha spiegato in una lettera la band.

Nella missiva inviata al Comune il gruppo milanese ha scritto: "Abbiamo ricevuto il vostro invito alla cerimonia del 7 dicembre. Desideriamo in primo luogo ringraziare chi ha proposto il nostro nome. Vi comunichiamo altresì che non intendiamo accettare la benemerenza. Come abbiamo fatto in questi vent'anni continueremo a rappresentare al meglio Milano, la città in cui siamo nati, viviamo e lavoriamo; che amiamo profondamente e che, proprio per questo, vorremmo vedere meglio trattata e rappresentata dalla sua amministrazione comunale".

Il nome della band è stato proposto dal leghista Matteo Salvini che, dispiaciuto per il no degli Elio, ha affermato: "Con questo rifiuto Elio si è prestato ai giochi della politica e delle contrapposizioni tra destra e sinistra".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017