Excite

Elio e le Storie Tese: trafugato premio Sanremo '96

  • Official Site

Uno spiacevole inconveniente ha coinvolto la band degli Elio e le Storie Tese a Milano a ridosso della festa di Capodanno. Il premio del secondo posto vinto al Festival di Sanremo del 1996 con la canzone "La terra dei Cachi" è stato trafugato nella casa del loro storico produttore discografico Claudio Dentes.

Elio e le Storie Tese: guarda il video La terra dei Cachi a Sanremo 1996

Il furto è avvenuto qualche giorno fa in via Pandino dove Dentes abita. I ladri hanno portato via oltre che alcuni oggetti preziosi, anche la targa quindi di quel premio che la band milanese vinse non senza suscitare sospetti e rumors. La canzone infatti era stata sempre in testa dalla prima puntata, ma alla fine arrivò seconda, pare a causa di presunti brogli smascherati dai carabinieri. Quel premio insomma non era nato sotto una buona stella e ci hanno pensato i ladri a scrivere l'epilogo.

La band milanese non ha rilasciato alcuna dichiarazioni a riguardo ma c’è da scommetterci che si sta preparando a calcare nuovamente il palco dell’Ariston 17 anni dopo la famosa hit che li rese celebri. A febbraio la band si presenterà sul palco della 63esima edizione del Festival di Sanremo con i brani “Dannati forever" e "La canzone mononota". Nessun album al momento in vista, anche se la storica band di Stefano Belisari (vero nome di Elio) ha da poco rilasciato un inedito singolo dal titolo “Sta arrivando la fine del mondo” che parrebbe preannunciare un nuovo lavoro di inediti.

E dopo Sanremo, gli Elio e le Storie Tese partiranno per un nuovissimo tour di cui hanno già annunciato le date: "Dunque Natale è passato, il Capodanno anche, la Fine del Mondo non si è vista e a quanto pare siamo ancora tutti qui! Ok, fa ancora freddo ed è ancora inverno, ma visto che ci piace portarci avanti, ecco a voi le prime date confermate di quello che sarà il nuovo tour primaverile di Elio e le Storie Tese!", recita il loro comunicato. Si parte a marzo dal Teatro Astra di Schio (Vi), poi sarà la volta dell'Auditorium conciliazione di Roma il 4 e 5 aprile, del Teatro Bellini di Napoli l'8, del Teatro degli Arcimboldi di Milano il 12 e 13 e dell'Europauditorium di Bologna il 30 aprile, che al momento è l'ultima data.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017