Excite

Emanuele Filiberto: 'Sarò il nuovo Fiorello'

Andiamoci piano. Il secondo posto conquistato al Festival di Sanremo ha già lasciato tutti di stucco. Figuriamoci quando un principe va a dichiarare: 'Sono un Fiorello di centro'.

Emanuele Filiberto, a quanto pare, è pronto a tutto. Su Repubblica.it parla infatti della sua prova canora - 'Non pensavo possibile tutto ciò, è un turbinio di sentimenti che vivono nell'animo e mi scuotono nel profondo' – per poi confermare: 'Il mio mondo adesso è lo spettacolo'.

Sanremo: vittoria di Valerio Scanu meritata? Vota!

Un passato, il suo, nel gruppo degli Aristorock e un sogno: 'Tra quattro cinque anni vorrei fare il conduttore, alla Fiorello'.

Lui, equilibrista capace – 'Sto perfettamente al centro. Parlo alla mia Italia' – non fa caso al pubblico in disaccordo - 'I fischi non mi spaventano' - e assicura di non voler tornare in politica. 'Quand'ero candidato dell'Udc ho conosciuto altri palchi. Anche lì fischi e applausi. Adesso mi hanno già chiamato per fare il testimonial di un candidato governatore. Ma ho detto no'.

Poi, un'ultima perla di saggezza. 'I fischi sono gratis e sono pochi. Gli sms tanti e costano 1 euro. Con questo ho capito che l'Italia mi ha adottato'. Di genitori, però, neanche l'ombra.

Photo: LaPresse

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017