Excite

Enrico Bicchi, brit pop in salsa italiota

Si vede che al giovanotto piacciono davvero tanto gli anni Novanta del brit pop. E, come dire, meglio quel riferimento lì che altro, no? I 26 anni di Enrico Bicchi sono infatti intrisi di Oasis, Stone Roses, Verve, Coldplay e compagnia d'Albione. Si sente (pure troppo) dai suoi lavori, e in particolare dal singolo Il mondo gira così, uscito lo scorso gennaio. Si, perché l'ultimo, Prima che tu sia qui, sembra invece già collocarsi sul solito registro ultramelodico italiota con una spruzzata di Paolo Nutini style.

Guarda le foto di Enrico Bicchi


Comunque Bicchi, romano classe 1983, inizia frequentare l'ambiente della musica da quando ne ha 14 studiando pianoforte e chitarra. Nel corso degli anni ha approfondito anche la musica da film e composizione. Per qualche tempo ha vissuto a Firenze per perfezionare gli studi ma poi, conclusi il disastroso periodo della scuola dell'obbligo, s'è messo all'opera conle sonorizzazioni (trame musicali per trasmissioni televisive), jingle e musiche per cortometraggi e spettacoli teatrali. Nel frattempo, metteva da parte canzoni pop scritte per coltivare il suo sogno.

La svolta nell'estate del 2008: SonyBMG in qualche modo (mai che si riesca a sapere di preciso il percorso di un giovane cantante) lo nota e lo spedisce a San Francisco ai Fantasy Studios per registrare una decina di canzoni con il produttore artistico Enrique Gonzalez Muller, già al lavoro con Dave Mattews Band e Joe Satriani.

Enrico Bicchi - Prima che tu sia mia

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017