Excite

Esperimento, giovani senza musica per un mese. Sorprendenti i risultati

Non togliete ai giovani la musica. Per uno studio ci ha provato MTV, l'emittente musicale per antonomasia, e i risultati sono stati sconcertanti. Ottocento ragazzi tra i 14 e i 20 anni privati di musica per un intero mese hanno manifestato effetti collaterali quali crisi di panico, ingrassamento istantaneo, depressione, attacchi violenti, aggressività.

Che la musica fosse importante per i giovani era cosa nota, ma lo stessa Fulvia Nicoli, responsabile strategy e marketing di Telecom Italia Media, che appunto ha realizzato lo studio, spiega che "In un mese di privazione continua, i ragazzi hanno manifestato veri e propri malesseri da crisi di astinenza. Sono ingrassati perché hanno colmato il vuoto della musica mangiando senza soluzione di continuità. Hanno continuato a vivere, per carità, ma senza gioia". Insomma i giovani senza musica sono deboli, labili, insicuri.

Le cavie volontarie della ricerca, in assenza di musica, hanno comunicato i loro stati d'animo via e-mail e attraverso segreteria telefonica. C'è chi arriva a dire "Questo mese senza mi ha tolto i punti di riferimento. Improvvisamente non sapevo che cosa fare, come riempire i vuoti che aveva lasciato la musica. Non riuscivo a studiare perché perdevo di concentrazione. Non mi andava neppure di vedere gli amici. Un senso di abulia terribile". Insomma, un test che dimostra non solo l'importanza della musica, ma anche quanto conti avere per i giovani dei punti di riferimento, delle guide da seguire. E' per questo che i giovani si affezionano alle emittenti come Sky e come Mtv, vissute come una sorta di sorelle maggiori in grado di informare su quello che fa tendenza e su quello che invece va evitato, tanto per essere più sicuri con gli amici e avere una vita sociale più soddisfacente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017