Excite

Estate 2008 orfana del Festivalbar

Alla fine niente Festivalbar. Anche l'ultimo appuntamento all'Arena di Verona è saltato. L'estate 2008 non avrà la sua tradizionale kermesse musicale. Ad ufficializzare l'annullamento il direttore di Italia1, Luca Tiraboschi, che ha precisato di non aver avuto alcuna discussione con Andrea Salvetti patron della manifestazione.

"Il Festivalbar - ha spiegato Tiraboschi - ha la dimensione, il costo e una penetrazione dei migliori programmi di Italia1. Farlo in piena estate, con il pubblico attivo in contrazione sarebbe un suicidio, come se facessimo 'Le Iene' ad agosto. Festivalbar va ripensato - ha sottolineato il direttore di Italia1 - deve diventare più evento che manifestazione di piazza estiva. Ha 45 anni di storia, 25 dei quali passati su Mediaset non c'è dubbio che per noi sia una risorsa. Quest'anno - ha poi aggiunto Tiraboschi - con Salvetti avevamo concordato di inaugurare un 'nuovo corso', un ripensamento della manifestazione che concentrasse il Festivalbar in tre-quattro date tutte a settembre, quando davanti alla tv torna il pubblico giovane. Per quest'anno non siamo riusciti a farlo anche perché il progetto non era completato e non era facile catalizzare gli sponsor in così poco tempo. Ma state certi che al suo ritorno, l'anno prossimo, la stella del Festivalbar brillerà ancor più di prima".

Delusione per Andrea Salvetti che, in un'intervista all'Adnkronos, ha detto: "'Veniamo da una stagione, quella dell'anno scorso, che per noi è stata trionfale, con ascolti tra il 13 e il 16% di share, tra i più alti di quelli fatti registrare lo scorso anno da Italia1. Volevamo essere all'altezza, non tradire le aspettative del pubblico. Per una serie di circostanze, alcune casuali ed altre meno, la situazione è diventata più complicata del previsto. E abbiamo scelto di star fermi per un anno. Avevamo preparato - ha aggiunto Salvetti - un grande progetto messo a punto in tutti i dettagli, da una bellissima conduzione con Teo Mammucari e Lucilla Agosti, che ringrazio per il grande entusiasmo che hanno dimostrato fin dall'inizio, ad un cast senza precedenti grazie alla partecipazione della discografia che quest'anno si è impegnata ancora più che negli anni precedenti. Quest'anno si festeggiavano i 45 anni del Festivalbar e i 10 anni dalla scomparsa di mio padre, Vittorio Salvetti e naturalmente mai come questa volta volevamo fare le cose in grande e ci eravamo riusciti. Gli elementi c'erano tutti. Ma alcuni impegni presi purtroppo non sono stati mantenuti, per varie ragioni, ovviamente indipendenti dalla nostra volontà e dal valore del Festivalbar".

Andrea Salvetti ha affermato che c'è chi ha remato contro, ma "niente nomi e inutili polemiche". Il patron della kermesse ha poi espresso il suo ringraziamento a Luca Tiraboschi "che avrebbe voluto comunque mettere in onda l'edizione 2008 del Festivalbar". E ha concluso dicendo: "L'anno prossimo torneremo con un'edizione che farà dimenticare quest'anno di assenza".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017