Excite

Eurovision 2014: date, scaletta cantanti ed info sull'evento. Emma Marrone sfavorita dai bookmaker

  • youtube

Al via il 59esimo Eurovision Song Contest, che si terrà a Copenhagen dal 5 maggio fino al grande finale del 10 maggio. Per chi volesse partecipare dal vivo c'è ancora una possibilità nella tanche di biglietti che sono stati messi in vendita dal 31 gennaio scorso, con il prezzo variabile dalle 14 euro alle 242 euro. L'evento si terrà al B&W Hellerne di Refshaleøen, che è stato rinnovato in occasione di questa ospitata dopo 13 anni, infatti Copenhagen era stata l'ospite dell'Eurovision nel 2001. Le date dell'evento si scandiscono così:

Date dell'Eurovision Song Contest 2014

  • Lunedì 5 Maggio Prima Giuria Finale
  • Martedì 6 Maggio Prima Semifinale
  • Mercoledì 7 Maggio Seconda Giuria Finale
  • Giovedì 8 Maggio Seconda Giuria Semifinale
  • Venerdì 9 Maggio Terza Giuria Finale
  • Sabato 10 Maggio Grand Finale

Nei giorni del 5, 6, 7, 8 e 9 si terranno la prima, la seconda e la terza gara per finali e semifinali. Nella prima semifinale i concorrenti per i rispettivi paesi saranno:

  • Armenia - Aram MP3 con Not Alone
  • Latvia - Aarzemniekl con Cake to Bake
  • Estonia - Tanja con Amazing
  • Svezia - Sanna Nielsen con Undo
  • Islanda - Pollapönk con No Prejudice
  • Albania - Hersi con One Night's Anger
  • Russia - Tolmachevy Sisters con Shine
  • Azerbaijan - Dilara Kazimova con Start a Fire
  • Ukraina - Mariya Yaremchuk con Tik-Tock
  • Belio - Axel Hirsoux con Mother
  • Moldavia - Cristina Scarlat con Wild Soul
  • San Marino - Valentina Monetta con Maybe (Forse)
  • Portogallo - Suzy con Quero Ser Tua
  • Olanda - The Common Linnets con Calm After the Storm
  • Montenegro - Sergej Cetkovic con Moj Svijet
  • Ungheria - András Kállay-Saunders con Running

Nella seconda semifinale ci saranno:

  • Malta - Firelight con Coming Home
  • Israele - Mei Finegold con Same Heart
  • Norvegia - Carl Espen con Silent Storm
  • Georgia - The Shin and Mariko con Three Minutes to Earth
  • Polonia - Donatan & Cleo con My Slowianie - We Are Slavic
  • Austria - Conchita Wurst con Rise Like a Phoenix
  • Lithuania - Vilija Mataaianaita con Attention
  • Finlandia - Softengine con Something Better
  • Irlanda - Can-Linn (featuring Kasey Smith) con Heartbeat
  • Belarus - Teo con Cheesecake
  • F.Y.R. Macedonia - Tijana con To the Sky
  • Svizzera - Sebalter con Hunter of Stars
  • Grecia - Freaky Fortune feat. RiskyKidd con Rise Up
  • Slovenia - Tinkara Kova? con Round and round
  • Romania - Paula Seling & OVI con Miracle

Infine il 10 maggio è il momento del Grand Finale per i paesi Big:

  • Danimarca - Basim con Cliche Love Song
  • Germania - Elaiza con Is it right
  • Gran Bretagna - Molly con Children of the Universe
  • Francia - TWIN TWIN con Moustache
  • Spagna - Ruth Lorenzo con Dancing in the Rain
  • Italia - Emma con La Mia Città

Le votazioni finali avverranno con un sistema misto. Un 50% del voto finale verrà deciso attraverso il televoto del pubblico, mentre un altro 50% sarà deciso da alcuni esperti selezionati per ogni nazioni. Per l'Italia quest'anno la giuria sarà composta da Luca De Gennario, Paola Folli, Andrea Mirò, Andrea Laffranchi e Francesco Pasquero. Già si potrebbe fare una stima dei vincitori dalle classifiche che si ottengono sulle quotazioni dei bookmaker, che si sono attivati come sempre per le scommesse intorno all'evento. Al top dei vincitori c'è l'Armenia seguita da Svezia, Danimarca e a sorpresa Gran Bretagna, che non era andata molto bene negli ultimi anni.

L'Italia ha un posto trascurabile in questa classifica dato che si trova a metà della lunga lista, ma ce ne sono tanti da risalire. Se qualcuno ha la possibilità di fare la scalata alla favorita Armenia di certo sono proprio i paesi che la seguo e anche la Norvegia e l'Ucraina, che si mantengono ad una buona posizione e quest'ultima potrebbe essere favorita a causa dei recenti avvenimenti di guerra che coinvolgono il paese. Inoltre la Russia ha attaccato violentemente l'Eurovision Song Contest definendolo la “Gay parade d'Europa” e uno “show sodomita”, legandosi anche alla presenza contesta del transgender Conchita Wurst che sta vivendo un vero e proprio attacco omofobico dal web e dal popolo russo.

Guarda il video di Emma Marrone “La Mia Città” per l'Eurovision 2014

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017