Excite

Fabrizio De André, il film sull'ultimo concerto in uscita a maggio 2015: info e date

  • Ufficio Stampa

“Faber in Sardegna & L’ultimo concerto di Fabrizio De André”, un titolo decisamente evocativo quello del film evento che celebra Fabrizio De André, il grande cantautore italiano che tornerà a far sognare i suoi fan nelle sale cinematografiche italiane il 27 e il 28 maggio 2015. All'interno della pellicola ci saranno due momenti importanti della vita di De André, dal rapporto con la Sardegna e l'Agnata fino al suo concerto tenutosi al teatro Brancaccio di Roma nel 1988.

La nipote di Faber balla la lap dance nel video "Yes Sir, I can boogie"

Il film su Fabrizio De André si divide in due anime distinte, quella di “Faber in Sardegna”, per la regia di Gianfranco Cabiddu, che porta lo spettatore in un percorso di memoria storica del cantautore nella terra sarda. Alcune immagini d'archivio mostrano De André all'Agnata e altre fotografie e filmati familiari lo raccontano anche attraverso la voce dei suoi amici sardi. Anche qui non manca ovviamente la componente musicale, con una serie di concerti unplugged di musicisti che hanno reinterpretato la sua musica all'Agnata, tra questi spiccano i nomi di Morgan, Paolo Fresu, Danilo Rea, Gianmaria Testa e molti altri.

Il secondo momento o anima di questa pellicola è racchiuso ne “L'ultimo concerto di Fabrizio De André”, l'ultima performance del cantautore da vivo a Roma nel febbraio 1988, naturalmente messa a nuovo per l'occasione in versione ultra HD e con l'audio 5.1. Questo importante evento è stato l'ultimo a cui i fan del cantautore hanno potuto assistere a poco meno di un anno dalla sua scomparsa. Il pubblico potrà rivivere la magia di canzoni come “Dolcenera”, “A Cumba”, “Il Sogno di Maria”, “La città Vecchia”, “Il testamento di Tito”, “Tre Madri”, “Il Pescatore” e molti altre, tutte con l'introduzione fatta da De André ai presenti in sala.

Fabrizio De André è stato uno dei più grandi cantautori italiani e tutt'oggi la sua musica è fonte di ispirazione per le nuove generazioni, così come lo è stato per coloro che hanno vissuto i suoi anni musicali dal 1960 in poi. Faber era il suo soprannome, datogli dall'amico Paolo Villaggio, con il quale De André era cresciuto insieme. De André si è spento l'11 gennaio del 1999 a causa di un tumore che fu anche il motivo per il quale smise di esibirsi dal vivo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017