Excite

Fielder - Civil: "Così salvai Amy Winehouse"

Sarebbe morta, senza l'ex marito Blake Fielder-Civil. Amy Winehouse, esattamente due anni fa, ha rischiato di lasciare le penne dopo una tre giorni di droghe e stravizi assortiti. A rivelarlo è proprio l'ex consorte, che pochi giorni fa ha ottenuto il divorzio da Amy da un tribunale di Londra.

Guarda le foto di Amy Winehouse

Tre mesi dopo il matrimonio della coppia, avvenuto in Florida, Blake ha detto che si trovava nell'appartamento della cantante a Camden, Londra, quando, dopo una maratona allucinogena, la Winehouse ha avuto una specie di attacco epilettico. Dal letto è caduta sul pavimento e i tremori si sono intensificati. All'improvviso, la cantante ha perso conoscenza e ha cessato di respirare.

"Non sapevo come aiutarla – ha rivelato l'uomo – ero fuori di testa anch'io. In qualche modo sono riuscito ad aprirle la bocca e a soffiarle dell'aria in bocca. All'inizio non è successo niente. Allora ci ho riprovato. Ho visto che ha sputato e poi ho notato che il petto le si gonfiava, si era messa a respirare di nuovo".

Poco dopo, nonostante la Winehouse abbia chiesto altre droghe, è stata caricata su un taxi e trasportata all'ospedale, per uno dei primi ricoveri per i quali è tristemente nota.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017