Excite

Franco Battiato riscopre i Pgr

Se i PGR non esistono più, la stessa sorte non può valere per la loro musica che, anzi, più facilmente si ricrea. Ecco quel che è successo a nove brani di Canali, Ferretti e Maroccolo presi, rimestati, asciugati, reinventati dal maestro Franco Battiato. Sono diventati altro, un progetto prima, un disco alla fine che sotto il titolo di ConFusione - 9 canzoni disidratate da Franco Battiato sarà pubblicato da Universal il prossimo primo giugno.

I tre album del PGR sono tutti egualmente rappresentati: tre brani (Ah! Le Monde, Montesole, Come Bammbino) arrivano da Per Grazia Ricevuta (2002), primo lavoro dell'omonimo gruppo nella formazione che comprendeva anche Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli; i secondi tre (Cavalli e Cavalle, I miei nonni, Orfani e vedove) appartengono al secondo album, ovvero il primo con i soli Canali, Ferretti e Maroccolo, D'Anime e D'Animali. Infine, tre canzoni dall'ultimo disco, quello che lo scorso anno ha accompagnato lo scioglimento del gruppo, Ultime notizie di cronaca (Cronaca Montana, Cronaca del 2009, Cronaca di Guerra II).

'Avevo pensato di essermi liberato dei PGR 'per grazia ricevuta' - ha scherzato Ferretti a Milano - poi ho saputo di cosa avrebbe voluto fare Battiato con dei nostri pezzi e per me è un onore, mi è sembrata una cosa bellissima, una sorpresa e un regalo. Alcune cose le ha fatte fiorire oltremisura'.

'Ci sono tre o quattro perle - ha aggiunto Canali - che sono di gran lunga migliori di quello che siamo riusciti a fare noi'. Per Franco Battiato, invece, la scoperta che va oltre l'ascolto di qualche brano è arrivata 'dall'immersione' nel lavoro dei PGR: 'Mi hanno fornito 30-40 canzoni e io ho scelto quelle che mi sembrvano più adatte al mio intervento. Impressionante la potenza dei testi di Giovanni'.

PGR - Cronache del 2009

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017