Excite

Franco Battiato stona a X Factor, il web lo massacra ma la produzione lo giustifica - VIDEO

  • Sky

di Simone Rausi

Il maestro Franco Battiato che canta uno dei suoi pezzi più belli, La Cura, nella suggestiva cornice cucitagli intorno da Luca Tommasini, il visionario direttore artistico di X Factor. Ti aspetti un momento di altissima televisione, accendi il dolby surround per goderti a pieno ogni singola nota, ogni sussurro, ogni strofa di cotanta poesia. La musica parte, Battiato no. Ed è solo l’inizio della fine

X Factor: l’intervista a Mika

Il cantautore siciliano che ha fatto la storia della musica italiana, ci ha regalato una delle peggiori performance live della sua carriera. Voce strozzata non in grado di coprire i falsetti o arrivare alle note più alte, parole totalmente in ritardo rispetto alla musica, sovrapposizioni con i cori, intere strofe saltate a piè pari. Un’esibizione da dimenticare che si è conclusa, comunque, con la standing ovation dei giudici e del pubblico dell’X Factor Arena ma che, sul web, è stata condannata senza se e senza ma.

Twitter, impietoso, ha letteralmente massacrato il maestro: “Un ubriaco ad un karaoke della Casilina”, “Esibizione imbarazzante e disastrosa”, “Qualcuno si prenda cura di Battiato”, “Che tristezza vederlo così”. Lo stesso account di X Factor, questa volta su Facebook, si è visto costretto a dover prendere una posizione vista la pioggia di critiche senza sosta: “Anche i più grandi sbagliano. Per noi ospitare Franco Battiato è stato un onore indescrivibile: non capita sempre di avere la storia della musica italiana in persona sul palco”. La carriera e la discografia di Francuzzo nostro gli fanno perdonare tutto ma se una performance del genere l’avesse fatta un giovane cantante fresco di talent, la sua carriera sarebbe finita all’istante…

Ci aveva messo anni, Battiato, prima di salire sul palco di X Factor. Morgan, ai tempi, l’aveva invitato ad ogni edizione ricevendo puntualmente un bel due di picche. In concomitanza con l’avvio del suo tour con Alice, Battiato si è finalmente concesso ma la sua presenza non ha fatto altro che evidenziare il gap tra una produzione alla Mtv come quella di Sky e un cantautorato da piccolo teatro come quello dell’artista. Battiato non ha idea di cosa siano i tempi e gli spazi televisivi. Subito dopo aver finito di cantare, mentre Cattelan lo stavo presentando a gran voce, si è rivolto ad un certo Nicola – come se quel palco non fosse affar suo – per fargli notare come ci fosse un qualcosa da saldare: “Stavo scivolando”. Poi si è avviato verso la giuria, ha bloccato Mika che si stava per alzare, e si è preso tutto il suo tempo per stringere le mani, lentamente e in silenzio. Un galantuomo che proprio non si confà ai tempi serratissimi di X Factor. Lo stesso Cattelan, imbarazzato, ha dovuto gentilmente accompagnarlo alla porta. E i social, quella porta, l’hanno proprio sbattuta alle sue spalle.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017